Principale Attività Commerciale Effetto del tasso di interesse: definizione, esempi e relazione con la domanda aggregata

Effetto del tasso di interesse: definizione, esempi e relazione con la domanda aggregata

Di tanto in tanto, gli organismi governativi che stabiliscono la politica monetaria (come la Federal Reserve degli Stati Uniti, nota anche come Fed) adegueranno i tassi di interesse nazionali mentre lavorano verso un obiettivo di crescita economica sostenuta. Quando i tassi di interesse vengono adeguati, banche, consumatori e mutuatari possono modificare il loro comportamento in risposta. Il modo in cui gli aggiustamenti dei tassi motivano tale comportamento è noto come effetto del tasso di interesse.

Vai alla sezione


Paul Krugman insegna economia e società Paul Krugman insegna economia e società

L'economista premio Nobel Paul Krugman ti insegna le teorie economiche che guidano la storia, la politica e aiutano a spiegare il mondo che ti circonda.



Per saperne di più

Qual è l'effetto del tasso di interesse?

L'effetto del tasso di interesse è il cambiamento nei comportamenti di indebitamento e spesa a seguito di un aggiustamento del tasso di interesse.

Come regola generale, quando i tassi di interesse sono fissati dalla banca centrale di una nazione, le banche dei consumatori estendono tassi di interesse simili alla loro clientela (aggiungendo interessi aggiuntivi che fungono da margine di profitto).

come calcolare la crescita anno su anno

Quando una banca centrale abbassa il tasso di interesse, le banche dei consumatori abbassano i propri tassi, e questo in genere spinge le imprese e gli individui a prendere in prestito più denaro. Dopotutto, il costo del prestito è più conveniente se il mutuatario deve meno pagamenti mensili di interessi.



In che modo l'effetto del tasso di interesse è correlato alla domanda aggregata?

Il rapporto tra tassi di interesse e domanda aggregata è un argomento cruciale all'interno della macroeconomia, che è lo studio dell'economia su larga scala. La domanda aggregata di una nazione rappresenta il valore dei beni e dei servizi di quella nazione a un determinato prezzo.

Come regola generale, quando i prezzi aumentano, la domanda diminuisce perché c'è meno mercato per acquistare beni a prezzi elevati. Al contrario, quando i prezzi scendono, i consumatori acquisiscono più potere d'acquisto; di conseguenza, la domanda aumenta.

Paul Krugman insegna economia e società Diane von Furstenberg insegna come costruire un marchio di moda Bob Woodward insegna giornalismo investigativo Marc Jacobs insegna design della moda

Qual è la formula dell'effetto del tasso di interesse?

Gli economisti calcolano la domanda aggregata utilizzando la formula:



lo scalogno e l'erba cipollina sono la stessa cosa

AD = C + I + G + (X-M)

In questa formula:

  • AD rappresenta la domanda aggregata
  • C rappresenta la spesa dei consumatori della nazione per beni e servizi combinati
  • I rappresenta l'investimento di capitale totale della nazione
  • G rappresenta la spesa pubblica totale della nazione
  • (X-M) rappresenta il totale netto delle esportazioni della nazione

In che modo l'effetto del tasso di interesse influisce sulla domanda aggregata?

Ecco come i tassi di interesse influenzano la domanda aggregata:

saggio sul punto di vista in prima persona
  • Quando i tassi di interesse aumentano, diventa più costoso prendere in prestito denaro . Quel denaro preso in prestito in genere andrebbe verso le spese dei consumatori e gli investimenti di capitale, e quindi questi due settori diminuiscono a tassi di interesse più elevati. Pertanto la domanda aggregata diminuisce, secondo l'equazione.
  • Quando i tassi di interesse scendono, accade il contrario . Le aziende e gli individui possono prendere in prestito denaro a tariffe convenienti. Questo denaro preso in prestito viene investito negli acquisti dei consumatori e nel capitale (come le spese immobiliari o di avvio delle imprese) e la domanda aggregata aumenta di conseguenza.

Naturalmente, quando la banca centrale di una nazione addebita un tasso di interesse più elevato, in teoria riceve maggiori entrate a lungo termine, poiché i mutuatari effettuano pagamenti di interessi mensili o trimestrali. Questo dà quindi al governo più soldi per le proprie spese. Tuttavia, i macroeconomisti hanno determinato che questo potenziale di aumento della spesa pubblica raramente sostituisce la diminuzione della spesa dei consumatori e degli investimenti di capitale. Pertanto, l'aumento della spesa pubblica è raramente sufficiente per riportare la domanda aggregata in direzione positiva.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Paul Krugman

Insegna Economia e Società

Scopri di più Diane von Furstenberg

Insegna a costruire un marchio di moda

Scopri di più Bob Woodward

Insegna giornalismo investigativo

Scopri di più Marc Jacobs

Insegna Fashion Design

Per saperne di più

Esempio dell'effetto del tasso di interesse

Pensa come un professionista

L'economista premio Nobel Paul Krugman ti insegna le teorie economiche che guidano la storia, la politica e aiutano a spiegare il mondo che ti circonda.

come usare una luce ad anello
Visualizza classe

Per vedere come funziona l'effetto del tasso di interesse nel mondo reale, si consideri il mercato immobiliare. Una casa sarà l'acquisto più costoso della vita della maggior parte delle persone. Pochi americani hanno abbastanza risparmi per comprare una casa a titolo definitivo, così invece fanno un anticipo in contanti e prendono in prestito il resto del costo da una banca, che addebita loro gli interessi.

  • Diciamo che qualcuno ha comprato una casa per $ 400.000 e ha avuto la possibilità di prendere in prestito quella somma a un tasso di interesse annuo del 4%. Ciò significherebbe che dovrebbero il 4% di $ 400.000, ovvero $ 16.000, alla banca ogni anno (sebbene in genere l'importo degli interessi diminuisca man mano che pagano più della somma principale presa in prestito).
  • Ora, diciamo che la Federal Reserve ha aumentato i tassi di interesse dello 0,25%. Ciò significa che addebitano alle banche dei consumatori un tasso maggiore per prendere in prestito denaro e le banche dei consumatori passano questo aumento dei tassi ai loro clienti.
  • Ciò significa che il nostro acquirente di casa teorico dovrebbe ora $ 17.000 in pagamenti di interessi annuali, invece di soli $ 16.000. Quei $ 1.000 in più all'anno potrebbero spingerli fuori dalla loro zona di comfort finanziario e dissuaderli dall'acquistare del tutto la casa.

Quando molti potenziali mutuatari a livello nazionale giungono alla stessa conclusione, che la casa è troppo costosa una volta che si tiene conto del costo del prestito, si verifica una diminuzione complessiva della domanda aggregata. In effetti, i tassi di interesse e il comportamento dei consumatori tendono a funzionare di pari passo.

Vuoi capire meglio l'economia?

Sia che tu stia appena iniziando nel mondo degli affari o che le tue ambizioni siano impostate su un gradino più alto nella scala aziendale, comprendere l'economia e la strategia aziendale è fondamentale per il successo. Imparare a pensare come un economista richiede tempo e pratica. Per il premio Nobel Paul Krugman, l'economia non è un insieme di risposte, è un modo di comprendere il mondo. Nella MasterClass di economia di Paul Krugman, parla dei principi che modellano le questioni politiche e sociali, incluso l'accesso all'assistenza sanitaria, il dibattito fiscale, la globalizzazione e la polarizzazione politica.

Vuoi diventare un leader aziendale migliore? L'abbonamento annuale alla MasterClass offre lezioni video esclusive di esperti economisti e strateghi, come Paul Krugman.