Principale Sport E Giochi Come funziona il punteggio di basket: all'interno dei 3 modi per segnare

Come funziona il punteggio di basket: all'interno dei 3 modi per segnare

Il basket è uno sport ad alto punteggio, anche se spesso occorrono dozzine di tentativi per segnare. Comprendi il sistema di punti del gioco e tre modi per segnare nel basket.

Vai alla sezione


Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio

Il due volte MVP analizza la sua meccanica, gli esercizi, l'atteggiamento mentale e le tecniche di punteggio.



Per saperne di più

Lo sport del basket può essere un affare ad alto punteggio. Le squadre della National Basketball Association (NBA) superano regolarmente i 100 punti a partita e i migliori programmi della National Collegiate Athletic Administration (NCAA) eclissano regolarmente gli 80 punti in una partita. Mentre i punteggi possono salire a tre cifre in una data notte, ci vogliono dozzine di successi obiettivi sul campo per vincere una singola partita.

3 modi per segnare nel basket

Dal liceo all'NBA, i giocatori di basket di tutti i livelli hanno tre modi principali per segnare punti:

  1. Obiettivi sul campo : Nel gioco della pallacanestro, un canestro su azione si riferisce a qualsiasi canestro che un giocatore segna durante il gioco regolare, dall'interno dell'arco che designa la linea dei tre punti sul campo. Un canestro standard si riferisce a qualsiasi tiro regolamentare che un giocatore tenta dall'interno della linea dei tre punti. I field goal possono assumere la forma di tiri in sospensione, layup, schiacciate e tip-in. Mentre questi colpi variano in difficoltà, il numero di punti per colpo rimane lo stesso: valgono sempre due punti. I giocatori attivi specializzati in field goal da due punti includono LeBron James, Kevin Durant e Jimmy Butler. Gli specialisti del field goal del passato includono Michael Jordan, Kevin Garnett, Wilt Chamberlain, Kareem Abdul-Jabbar e Larry Bird.
  2. Tiri dal campo da tre punti : I field goal da tre punti sono meglio conosciuti come 3-pointers. Per segnare tre punti su un canestro su azione, un giocatore deve tirare da dietro l'arco sul campo noto come linea dei tre punti senza toccare la linea con il piede. Gli arbitri possono attivare una revisione immediata di un gioco da tre punti se non sono in grado di determinare se il piede di un giocatore era sulla linea durante il atto di tiro . Gli arbitri possono anche utilizzare la revisione istantanea per determinare se un giocatore debba ricevere due o tre tiri liberi per un fallo di tiro. Famosi tiratori da tre punti della stagione regolare NBA e dei playoff NBA includono Stephen Curry, Kyle Korver e Ray Allen.
  3. Lanci liberi : Un arbitro assegna un tiro libero, o fallo, a un giocatore dopo che ha subito un fallo nell'atto di tiro da un difensore della squadra avversaria. Un tiro libero è un tiro incustodito effettuato dalla linea di tiro libero. Ogni tiro libero vale un punto. Qualsiasi fallo personale in cui incorre un giocatore durante l'atto di tiro si traduce in due o tre tiri liberi, a seconda che il giocatore stesse tentando un canestro da due punti o un canestro da tre punti quando si è verificato il fallo. Tra i giocatori NBA attivi, James Harden ha notevolmente costruito la sua reputazione come specialista del tiro libero. Altri famosi tiratori di tiri liberi includono Kobe Bryant, Moses Malone e Karl Malone, che detiene il record per la maggior parte dei punti in carriera dalla linea di tiro libero.
Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio Serena Williams insegna tennis Garry Kasparov insegna scacchi Daniel Negreanu insegna poker

Per saperne di più

Vuoi diventare un atleta migliore? Il Abbonamento annuale MasterClass offre lezioni video esclusive di atleti esperti, tra cui Stephen Curry, Serena Williams, Tony Hawk, Misty Copeland e altri.