Principale Scrittura Come diventare caporedattore: impara i doveri e le competenze richieste

Come diventare caporedattore: impara i doveri e le competenze richieste

Quando pensi al processo di pubblicazione di una rivista pluripremiata, potresti immaginare una stanza piena di scrittori, editori, designer e direttori artistici, ma chi li guida? Nel mondo dell'editoria cartacea e digitale, c'è una persona che funge da capo della pubblicazione: il caporedattore.

Vai alla sezione


Anna Wintour insegna creatività e leadership Anna Wintour insegna creatività e leadership

Anna Wintour offre un accesso senza precedenti al suo mondo, insegnandoti a guidare con visione e creatività, e senza scuse.



Per saperne di più

Che cos'è un caporedattore?

Un caporedattore è il responsabile di qualsiasi pubblicazione cartacea o digitale, dai giornali fisici alle riviste online. Il caporedattore determina l'aspetto della pubblicazione, ha l'ultima parola su ciò che viene pubblicato e ciò che non lo è e guida il team di editori, copyeditor e scrittori della pubblicazione.

Oltre al caporedattore del titolo di lavoro, ci sono molti nomi diversi per il capo di una pubblicazione, tra cui caporedattore, caporedattore ed editore esecutivo. In molti casi, questi titoli sono sinonimo di caporedattore; in situazioni in cui una pubblicazione ha sia un caporedattore che un ruolo come caporedattore o caporedattore, il caporedattore è sempre la posizione più alta.

quali uova di pesce sono usate per il caviale?

Quali sono i compiti di un caporedattore?

I redattori capo fungono da leader delle loro pubblicazioni. In quanto tali, hanno una vasta gamma di responsabilità per garantire il buon funzionamento della loro testata giornalistica, rivista, giornale o altra pubblicazione.



  • Determinare le linee guida per la pubblicazione . Il caporedattore è responsabile della determinazione del tono e della portata della pubblicazione. Incaricano la redazione di assicurarsi che gli argomenti siano appropriati per la pubblicazione e che la voce sia coerente.
  • Crea una redazione . Una redazione è una bozza di ogni numero (o, nel caso di una pubblicazione digitale, il palinsesto mensile) di una pubblicazione. Il caporedattore è responsabile della mappatura del contenuto e di garantire che sia coerente con l'ambito della pubblicazione (sebbene sufficientemente vario da non diventare monotono).
  • Rivedi il contenuto . Il caporedattore esamina il contenuto di ogni numero e si assicura che sia privo di errori di copia o contenuto inappropriato (ad esempio, diffamazione). Per le pubblicazioni più grandi, i redattori capo determineranno il comitato di redazione e quindi delegheranno il problema agli editori e agli scrittori per la gestione, effettuando infine una revisione finale del problema per garantire che il contenuto sia all'altezza degli standard della pubblicazione. Per le pubblicazioni più piccole, il caporedattore è più coinvolto nel processo di editing e scrittura e rivedrà la pubblicazione più volte, anche impegnandosi nel copyedit, prima della revisione finale.
  • Assumi e guida la redazione . In qualità di leader della pubblicazione, il caporedattore è una parte fondamentale del team e dà il tono all'ambiente dell'ufficio. Il loro team può essere composto da un numero qualsiasi di persone, ma di solito è una combinazione di redattori senior, redattori junior e scrittori (scrittori interni o freelance). Il caporedattore assume anche (o facilita l'assunzione) di nuovi redattori e scrittori di dipartimento in caso di necessità.
  • Scrivi editoriali . Il caporedattore contribuirà periodicamente alla pubblicazione con articoli scritti, sia come articoli completi che come articoli editoriali introduttivi che fungono da prologo al contenuto del numero.
  • Gestire il budget . Il caporedattore gestisce il budget della pubblicazione e determina dove verrà utilizzato al meglio il denaro in entrata. Ciò significa che possono scegliere di allocare risorse per aumentare gli sforzi di marketing, assumere nuovi membri del personale, aumentare le retribuzioni per essere più competitivi e così via.
  • Rappresentare la pubblicazione . Il lavoro del caporedattore non è sempre dietro una scrivania: sono anche il volto della pubblicazione e sono responsabili della sua rappresentazione in occasione di conferenze editoriali ed eventi sociali. Le pubbliche relazioni sono una parte vitale del marketing e della raccolta fondi per la pubblicazione.
Anna Wintour insegna creatività e leadership James Patterson insegna scrittura Aaron Sorkin insegna sceneggiatura Shonda Rhimes insegna scrittura per la televisione

Le 7 competenze di cui hai bisogno per diventare un caporedattore

I lavori di redattore capo non sono posizioni di livello base; ci sono diverse abilità e qualifiche che possono essere guadagnate e apprese solo nel corso di una lunga carriera nel giornalismo per essere un candidato forte.

come si chiama una poesia in rima?

I buoni redattori capo hanno le seguenti capacità:

  • Visione creativa . È essenziale che i redattori capo siano creativi, in modo che possano raccogliere idee su contenuti interessanti per ogni numero e trovare soluzioni creative a problemi difficili (ad esempio, come espandere la portata della loro pubblicazione con un budget molto limitato) .
  • Competenze editoriali . I redattori capo devono avere una forte padronanza della lingua e della scrittura in modo da poter mantenere con sicurezza il proprio pubblico, voce e ambito, sia nella propria scrittura, sia nel determinare se gli articoli inviati o sollecitati sono appropriati per la loro pubblicazione.
  • Leadership forte . I caporedattori danno il tono all'ambiente dell'ufficio, quindi devono sentirsi a proprio agio nel guidare un team e nel prendere decisioni per l'intera organizzazione.
  • Abilità interpersonali . Non solo i redattori capo devono interagire positivamente con i membri del loro team, ma devono anche sentirsi a proprio agio nel rappresentare la pubblicazione in occasione di conferenze editoriali e funzioni sociali: queste sono spesso importanti opportunità di marketing, networking e raccolta fondi per la pubblicazione.

Oltre alle competenze specifiche, le descrizioni del lavoro per i redattori capo di solito richiedono almeno le seguenti qualifiche:



  • Un diploma di laurea pertinente . Le posizioni di redattore capo richiedono almeno una laurea, di solito in lingua inglese, giornalismo, retorica o un campo correlato. Alcune pubblicazioni possono consentire lauree rilevanti per il loro contenuto, ad esempio, una rivista di storia può consentire una laurea in storia.
  • Esperienza lavorativa nell'editoria . La maggior parte delle pubblicazioni desidera che i candidati per il loro caporedattore abbiano molti anni di esperienza, almeno cinque, lavorando nell'editoria come redattore. Una conoscenza dettagliata del processo di pubblicazione, dalla prima modifica alla correzione di bozze, è un must. Fortunatamente, puoi iniziare a fare esperienza già al liceo in una pubblicazione locale lavorando come scrittore, editore di riviste, editor di testo o persino informazioni di controllo incrociato.
  • Esperienza nel campo della pubblicazione . I redattori capo non devono solo avere abilità di scrittura di prim'ordine; hanno bisogno di conoscere il campo della loro pubblicazione in modo che possano prendere decisioni creative informate sul loro pubblico, tono e portata. Ad esempio, il caporedattore di una rivista di moda dovrà avere una conoscenza approfondita della storia, del panorama moderno e del potenziale futuro del mondo della moda. Questa conoscenza può provenire sia dallo studio che dall'esperienza lavorativa.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

sono violino e violino lo stesso
Anna Wintour

Insegna creatività e leadership

Scopri di più James Patterson

Insegna a scrivere

Scopri di più Aaron Sorkin

Insegna sceneggiatura

Scopri di più Shonda Rhimes

Insegna a scrivere per la televisione

Per saperne di più

Come diventare un caporedattore

La maggior parte dei redattori capo inizia in posizioni di primo livello o lavori correlati, di solito come redattori junior, assistenti redattori o assistenti editoriali, e da lì si fa strada fino a diventare redattore associato, redattore senior, vicedirettore e infine, caporedattore.

come scrivere un'azione in uno script

Una cosa importante a cui pensare se stai cercando un lavoro come caporedattore è la posizione. Sebbene ci siano probabilmente posti di lavoro di redattore capo in molte città degli Stati Uniti, ci sono diverse città riconosciute come forti capitali dell'editoria, il che significa che hanno una maggiore concentrazione di posti di lavoro nell'editoria. Le città statunitensi famose per le organizzazioni editoriali includono New York City, Los Angeles e Washington, DC.

Vuoi guidare il tuo team editoriale?

Pensa come un professionista

Anna Wintour offre un accesso senza precedenti al suo mondo, insegnandoti a guidare con visione e creatività, e senza scuse.

Visualizza classe

Nessuno conosce le riviste meglio della leggendaria Anna Wintour, che è direttrice di Vogue dal 1988. Nella MasterClass di Anna Wintour sulla creatività e la leadership, l'attuale direttore artistico di Condé Nast fornisce la sua visione distinta e inestimabile su tutto, dalla ricerca la tua voce e il potere di un'immagine singolare, per individuare il talento del designer e guidare con impatto nel settore della moda.

Vuoi diventare un giornalista migliore? L'abbonamento annuale a MasterClass offre lezioni video esclusive di maestri editoriali, tra cui Anna Wintour, Malcolm Gladwell, Bob Woodward e altri.