Principale Scrittura Come scrivere un saggio analitico in 7 semplici passaggi

Come scrivere un saggio analitico in 7 semplici passaggi

I saggi analitici forniscono un modo per condividere le tue intuizioni su un'opera letteraria, uno studio scientifico o un evento storico.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


James Patterson insegna a scrivere James Patterson insegna a scrivere

James ti insegna come creare personaggi, scrivere dialoghi e far voltare pagina ai lettori.



come scrivere un distico eroico
Per saperne di più

Che cos'è un saggio analitico?

Un saggio analitico è un pezzo di scrittura che fornisce un'analisi sostanziale di un argomento. I documenti di analisi possono essere scritti su arte, musica, opere letterarie, attualità, eventi storici, politica, ricerca scientifica e filosofia, tra gli altri argomenti. I saggi analitici sono comuni negli ambienti accademici e compaiono anche su riviste, giornali, riviste accademiche, riviste di settore. Un buon saggio analitico può spiegare e contestualizzare le informazioni di base a beneficio di un lettore.

Qual è lo scopo di un saggio analitico?

I saggi analitici hanno due scopi, uno per il lettore e uno per lo scrittore. Gli insegnanti delle scuole superiori e i professori universitari assegnano documenti analitici per aiutare i loro studenti a crescere come scrittori e pensatori. I documenti analitici aumentano le capacità di scrittura di uno studente e migliorano la sua comprensione di un particolare argomento.

Anche i saggi analitici avvantaggiano i lettori. Giornali e riviste pubblicano regolarmente saggi di analisi critica per aiutare i loro lettori a dare un senso alle notizie del giorno. Questi tipi di saggi consentono agli autori, che possono essere esperti nei loro campi, di educare i loro concittadini su questioni di politica, economia, arte, architettura, cultura e molti altri argomenti importanti.



James Patterson insegna scrittura Aaron Sorkin insegna sceneggiatura Shonda Rhimes insegna scrittura per la televisione David Mamet insegna scrittura drammatica

Saggio analitico vs saggio descrittivo: qual è la differenza?

Ciò che distingue un saggio analitico da un saggio descrittivo è il punto di vista dell'autore. Mentre i saggi analitici presentano un argomento supportato da prove, i saggi descrittivi tendono a prendere la forma di riassunti di libri, sinossi di film, articoli descrittivi e opuscoli informativi che non includono analisi o opinioni. Come un buon saggio analitico, un saggio descrittivo forte evidenzierà i suoi punti principali, organizzerà determinati argomenti in paragrafi del corpo e usa le transizioni logiche . In definitiva, tuttavia, i saggi descrittivi riassumono i fatti, mentre i saggi analitici approfondiscono l'interpretazione.

Come scrivere un saggio analitico in 7 passaggi

I migliori saggi analitici offrono un punto di vista chiaro, sono ben organizzati attorno a un'idea principale, affrontano argomenti opposti e sono completamente supportati da fonti primarie e secondarie. Ecco una guida passo passo per scrivere un saggio analitico.

  1. Scegli un punto di vista . Qualunque cosa tu scelga come punto di vista centrale, preparati ad ancorare il tuo intero saggio analitico attorno a una singola affermazione di tesi.
  2. Scrivi un paragrafo introduttivo che termini con una dichiarazione di tesi . Un'eccellente introduzione può attirare l'interesse del tuo lettore, quindi presta particolare attenzione al paragrafo di apertura. Le migliori presentazioni inizia con un gancio come una domanda retorica o un'affermazione audace e fornisci un contesto globale, delineando le domande che la tua analisi affronterà. Una buona introduzione si conclude con una dichiarazione di tesi che funge da stella polare per l'intero saggio.
  3. Organizza con cura il corpo del tuo saggio . Dopo il paragrafo introduttivo, dividi il saggio in paragrafi del corpo che approfondiscono argomenti specifici. Tutti i paragrafi del corpo dovrebbero servire all'obiettivo principale di supportare la tua affermazione di tesi, fornendo informazioni di base, scavando nei dettagli o fornendo punti di vista contrastanti. Il numero di paragrafi del corpo varierà a seconda dello scopo del tuo saggio. La struttura del tuo saggio è importante tanto quanto l'argomento del tuo saggio, quindi prenditi il ​​​​tempo per pianificare ogni paragrafo del corpo.
  4. Crea frasi tematiche chiare . Ogni paragrafo del corpo principale dovrebbe iniziare con una frase tematica che introduce l'argomento del paragrafo specifico e lo collega alla tua tesi principale.
  5. Completa il tuo saggio con le prove . Il corpo principale del saggio dovrebbe essere riempito con una miscela di sostanza e analisi. Non convincerai il tuo pubblico facendo affermazioni senza prove concrete a sostegno. Pertanto, devi supportare i punti principali della tua analisi con prove testuali prese da fonti sia primarie che secondarie. Usa le note a piè di pagina e le note di chiusura, se necessario.
  6. Dare spazio a opinioni contrastanti . Puoi rafforzare un argomento riconoscendo un altro punto di vista. Anche se non sei d'accordo con una prospettiva critica, puoi comunque utilizzare un paragrafo del corpo per articolare quel punto di vista. Puoi quindi confutare quell'argomento con ulteriori prove e ragionamenti, rafforzando la tua tesi.
  7. Riassumi la tua analisi in un paragrafo conclusivo . Sia che tu stia mirando a un buon voto o semplicemente cercando di offrire al tuo pubblico un'esperienza di lettura soddisfacente, concludi il tuo saggio analitico con un paragrafo conclusivo che riassume la tua argomentazione. Il paragrafo conclusivo non è il luogo per introdurre nuove prove. Piuttosto, è l'arco su tutto il tuo saggio, che ricorda al tuo lettore i tuoi punti più importanti e li lascia con alcune parole finali da considerare.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.



quale forma di scrittura è più probabile che contenga una narrazione
James Patterson

Insegna a scrivere

Scopri di più Aaron Sorkin

Insegna sceneggiatura

Scopri di più Shonda Rhimes

Insegna a scrivere per la televisione

Scopri di più David Mamet

Insegna scrittura drammatica

secondo il testo, il mottetto è diventato un genere laico anche se nato dal canto sacro.
Per saperne di più

Vuoi saperne di più sulla scrittura?

Diventa uno scrittore migliore con l'abbonamento annuale alla MasterClass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri letterari, tra cui Malcolm Gladwell, Joyce Carol Oates, Neil Gaiman, Dan Brown e altri.