Principale Scrittura Che cos'è la dizione? Impara 8 diversi tipi di dizione nella scrittura con esempi

Che cos'è la dizione? Impara 8 diversi tipi di dizione nella scrittura con esempi

La dizione si riferisce alle scelte linguistiche che uno scrittore fa per trasmettere efficacemente un'idea, un punto di vista o raccontare una storia. In letteratura, le parole usate da un autore possono aiutare a stabilire una voce e uno stile distinti.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


James Patterson insegna a scrivere James Patterson insegna a scrivere

James ti insegna come creare personaggi, scrivere dialoghi e far voltare pagina ai lettori.



Per saperne di più

Che cos'è la dizione nella scrittura?

La dizione è l'accurata selezione delle parole per comunicare un messaggio o stabilire una particolare voce o stile di scrittura. Ad esempio, un linguaggio figurato fluido crea una prosa colorata, mentre un vocabolario più formale con un linguaggio conciso e diretto può aiutare a portare a casa un punto.

Qual è lo scopo della dizione nella scrittura?

Gli scrittori scelgono parole e frasi specifiche a seconda del risultato che stanno cercando di ottenere. La dizione può:

  • Crea un certo tono che supporti lo scopo . Lo scopo di un pezzo di scrittura determina la sua dizione. Nella letteratura e nella narrativa, gli scrittori usano spesso dizione informale e figure retoriche, parole usate per significati non letterali, come similitudini e metafore. Se uno scienziato pubblica un articolo sulla sua ricerca, tuttavia, il linguaggio sarà tecnico, conciso e formale, scritto per un pubblico specifico.
  • Supporta l'impostazione . Nella scrittura di narrativa, il linguaggio utilizzato da un autore supporta gli elementi di base della storia, come l'ambientazione. La dizione aiuta a stabilire quando e dove è ambientata una storia utilizzando la lingua nativa di quel tempo e luogo. Questo è chiamato colloquiale dizione. Ad esempio, una storia ambientata a New York City avrà uno stile di linguaggio diverso rispetto a una storia che si svolge a Londra.
  • Stabilisci una voce e un tono narrativi . L'atteggiamento di uno scrittore nei confronti dell'argomento di una storia emerge dalle parole che usa. Questo aiuta a stabilire il tono e ha un impatto sulla risposta emotiva dei lettori. Ad esempio, il tono di un romanzo horror sarà molto diverso da quello di un romanzo rosa.
  • Dai vita ai personaggi . Uno scrittore può dire molto a un lettore sui personaggi attraverso i loro dialoghi. Il modo in cui un personaggio usa la dizione riflette dettagli personali come età e sesso, background, ambiente sociale e professione. Ad esempio, un personaggio più giovane potrebbe usare lo slang quando parla.
James Patterson insegna scrittura Aaron Sorkin insegna sceneggiatura Shonda Rhimes insegna scrittura per la televisione David Mamet insegna scrittura drammatica

8 diversi tipi di dizione nella scrittura

Diversi stili di dizione influiscono sul modo in cui vengono espresse idee diverse. Esistono otto tipi comuni di dizione:



  1. dizione formale . La dizione formale è l'uso di un linguaggio sofisticato, senza slang o colloquialismi. La dizione formale si attiene alle regole grammaticali e usa una sintassi complicata, la struttura delle frasi. Questo tipo elevato di linguaggio si trova spesso in testi professionali, documenti aziendali e documenti legali.
  2. Dizione informale . La dizione informale è più colloquiale e spesso utilizzata nella letteratura narrativa. Questo volgare casuale è rappresentativo di come le persone comunicano nella vita reale, il che dà all'autore la libertà di rappresentare personaggi più realistici. La maggior parte dei racconti e dei romanzi usa la dizione informale.
  3. Dizione pedante . Questo è quando uno scrittore è molto dettagliato o accademico nella sua scrittura. Le parole sono scelte appositamente per trasmettere un solo significato. A volte è usato in letteratura quando i personaggi parlano in modo altamente istruito, come nel libro di F. Scott Fitzgerald Il grande Gatsby .
  4. Dizione colloquiale . Le parole o le espressioni colloquiali sono di natura informale e generalmente rappresentano una certa regione o tempo. Ain't and y'all sono esempi di espressioni colloquiali, nate nelle aree rurali degli Stati Uniti. I colloquiali aggiungono colore e realismo alla scrittura.
  5. dizione slang . Queste sono parole che hanno avuto origine all'interno di una specifica cultura o sottogruppo ma hanno guadagnato trazione. Lo slang può essere una nuova parola, una parola abbreviata o modificata o parole che assumono un nuovo significato. Esempi di parole gergali contemporanee comuni sono aggro invece di aggravato; hip, che significa trendy; e gettare ombra, che è lanciare un insulto a qualcuno.
  6. Dizione astratta . Questo è quando uno scrittore usa le parole per esprimere qualcosa di intangibile, come un'idea o un'emozione. Le frasi astratte spesso mancano di dettagli fisici e specificità perché sono cose che il lettore non può sperimentare attraverso i suoi cinque sensi.
  7. Dizione concreta . La dizione concreta è l'uso delle parole per i loro significati letterali e spesso si riferiscono a cose che fanno appello ai sensi. Il significato non è suscettibile di interpretazione perché lo scrittore è specifico e dettagliato nel fraseggio. Ad esempio, la frase: ho mangiato una mela.
  8. Dizione poetica . La dizione poetica è guidata da parole liriche che si riferiscono a un tema specifico riflesso in una poesia e creano un suono eufonico o armonioso. La dizione poetica di solito implica l'uso di un linguaggio descrittivo, a volte impostato su un ritmo o una rima.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

James Patterson

Insegna a scrivere

Scopri di più Aaron Sorkin

Insegna sceneggiatura



Scopri di più Shonda Rhimes

Insegna a scrivere per la televisione

Scopri di più David Mamet

Insegna scrittura drammatica

Per saperne di più

3 esempi di dizione in letteratura

Pensa come un professionista

James ti insegna come creare personaggi, scrivere dialoghi e far voltare pagina ai lettori.

Visualizza classe

Gli autori usano la dizione per supportare efficacemente la loro narrativa e i loro personaggi.

  1. Mark Twain, Le avventure di Huckleberry Finn . Nel racconto classico di Mark Twain, Huck Finn, il narratore, è un ragazzo di 13 anni cresciuto vicino al fiume Mississippi nel 1800. Twain usa una dizione colloquiale molto informale e genuina per stabilire il carattere di Finn, la sua giovinezza e il suo background: salgo sul capannone e mi avvicino alla finestra poco prima che si facesse giorno. I miei vestiti nuovi erano tutti unti e argillosi, ed ero stanco morto.
  2. Giulio Verne, Ventimila leghe sotto i mari . Mentre Pierre Arronax guida il lettore in mare, il biologo marino descrive il suo ambiente acquatico in modo scientifico: Alla fine, dopo due ore di cammino, abbiamo raggiunto una profondità di circa 300 metri, vale a dire il limite estremo al quale il corallo comincia a formarsi. Jules Verne sta usando una dizione pedante per stabilire Arronax un accademico di cui il lettore può fidarsi. Il suo discorso è letterale, concreto e pieno di dettagli che aiutano a creare un'esperienza sensoriale.
  3. Charles Dickens, Un racconto di due città . Charles Dickens apre la sua storia classica con questa frase: Era il migliore dei tempi, era il peggiore dei tempi. Questo è un esempio di dizione astratta: le linee fanno riferimento a esperienze ed emozioni piuttosto che a informazioni concrete. Queste righe di apertura creano intrighi e suscitano curiosità, attirando il lettore a saperne di più.

Diventa uno scrittore migliore con l'abbonamento annuale alla MasterClass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri letterari tra cui Neil Gaiman, Dan Brown, Margaret Atwood e altri.