Principale Scrittura Come diventare un autore pubblicato: 8 passaggi per essere pubblicato

Come diventare un autore pubblicato: 8 passaggi per essere pubblicato

Milioni di persone scrivono per hobby, ma passare da hobbysta a scrittore di successo può intimidire. Guardando l'industria editoriale tradizionale dall'esterno, sembra che ci sia molto da fare per diventare uno scrittore professionista— dalla generazione di idee per libri book per stabilire un'abitudine di scrittura quotidiana per trovare agenti letterari per entrare nel radar di una casa editrice.

In effetti, cercare di affrontare tutte queste cose in una volta travolgerebbe anche l'aspirante scrittore più ambizioso. Ma se ti avvicini al processo metodicamente, è davvero possibile diventare un autore pubblicato. Che tu aspiri a diventare un autore di bestseller o semplicemente a pubblicare da solo il tuo primo romanzo mantenendo il tuo lavoro quotidiano, la chiave è adottare un piano e seguirlo.



Vai alla sezione


Come diventare un autore pubblicato

Diventare un autore pubblicato richiede perseveranza, networking industriale e una buona dose di fortuna. Tuttavia, prima che uno di questi entri in gioco, un autore di successo deve impegnarsi nella scrittura di libri veri e propri. Ecco alcuni suggerimenti importanti per aiutare gli autori alle prime armi a produrre una buona scrittura e a comprendere il settore in generale:

  1. Sviluppa buone abitudini . La maggior parte degli scrittori principianti dovrà bilanciare la propria scrittura con altre responsabilità. Mettere da parte blocchi di tempo coerenti per la scrittura è un passo importante. Il tuo tempo di scrittura può essere la mattina presto o la sera tardi o all'ora di pranzo, ma mantienilo coerente e insisti nel dare priorità a quella routine di scrittura.
  2. Usa il tuo tempo limitato con saggezza . Prima di sederti a scrivere, pensa alle idee, ricorda a te stesso dove hai interrotto la storia o fai un piano mentale per ciò che vuoi realizzare durante quella sessione. Alcune persone si sforzano di scrivere 2000 parole al giorno. Altri ignorano il conteggio delle parole e sono più a loro agio nell'alternare giorni trascorsi a leggere, delineare o fare ricerche. Qualunque cosa tu scelga, è una buona idea darsi degli obiettivi quotidiani. Questo ti impedirà di spendere tempo prezioso per scrivere fissando una pagina vuota.
  3. Rete con altri scrittori alle conferenze . Le conferenze sono un aiuto inestimabile se stai cercando di fare rete con altri scrittori, editori e agenti. Di solito forniscono programmi educativi orientati a generi specifici. Considera anche l'adesione a un'associazione di scrittori, che può fornire vantaggi simili ai suoi membri attraverso la connettività online. Un gruppo di scrittura è un luogo perfetto per ottenere feedback sul tuo lavoro e entrare in contatto con altri scrittori.
  4. Trova un agente . Pubblicare tramite una casa editrice tradizionale significa trovare un agente letterario. Questi professionisti sono i guardiani del mondo dell'editoria. Con il supporto di un agente ben collegato, un grande libro può raggiungere gli editori più prestigiosi del mondo. È noto che gli editori offrono accordi di pubblicazione a scrittori che non dispongono di agenti, ma il processo è considerevolmente più difficile. Il contatto con gli agenti inizia con una lettera di richiesta, una forte proposta di libro e capitoli di esempio. Da lì, l'agente deciderà se vale la pena inviare il tuo lavoro alle case editrici.
  5. Costruisci una relazione con un editore . Gli editor sono una parte estremamente importante del tuo processo di pubblicazione, quindi se sei così fortunato da suscitare interesse per il tuo manoscritto, vorrai fare tutto il possibile per assicurarti una buona corrispondenza. Un buon editore ti renderà uno scrittore migliore, ma un cattivo editore può compromettere la tua visione artistica. Controlla i loro riferimenti, guarda la loro backlist (libri precedenti che hanno modificato), chatta con loro sulle aspettative e cerca una connessione personale. Chiediti quali tratti apprezzi in un partner collaborativo. Una buona connessione tra un romanziere e un editore fa un'enorme differenza in quello che tende ad essere un processo intenso.
  6. Considera l'editoria tradizionale . I nuovi autori che cercano di distribuire il loro primo libro di narrativa o saggistica hanno due opzioni di pubblicazione. Uno è quello di firmare un contratto con un editore tradizionale. Il processo di pubblicazione tradizionale genera la stragrande maggioranza dei libri che vengono letti da un vasto pubblico. Quasi tutti i romanzi o i libri di saggistica che vedi elencati su New York Times la lista dei bestseller è stata pubblicata da un editore tradizionale. Anche gli autori professionisti con modeste vendite di libri possono ancora concludere accordi con editori di spicco.
  7. Considera l'autopubblicazionepublish . A causa dei numerosi ostacoli nell'industria editoriale tradizionale, il vasto numero di autori esordienti deve inizialmente dimostrare le proprie abilità nel il mondo dell'autopubblicazione . Gli autori autopubblicati evitano la casa editrice e fanno uscire il loro romanzo nel mondo da soli. Lo fanno rendendo il libro disponibile per la stampa su richiesta, come ebook, come audiolibro o stampando e vendendo copie del libro stesso. Se hai scritto qualcosa che gli editori tradizionali considerano meno commerciabile, come un'antologia di racconti o poesie, potresti prendere in considerazione l'autopubblicazione per far conoscere il tuo lavoro nel mondo.
  8. Non smettere mai di scrivere . Una volta che il tuo libro è stato pubblicato, organizza una celebrazione e sii orgoglioso del tuo successo, ma non lasciare ancora il tuo lavoro quotidiano. È molto comune per gli autori alle prime armi avere successo con un primo romanzo solo per avere difficoltà a scrivere o pubblicare il prossimo romanzo. Questa crisi del secondo anno può verificarsi in qualsiasi fase della tua carriera, anche se ti sei impegnato a perseguire la scrittura a tempo pieno. Non perdere tempo a preoccuparti delle cose che non puoi controllare. Invece, rimani concentrato sulla tua scrittura. Continuare a scrivere non solo ti terrà radicato nel tuo mestiere; è anche lo strumento più importante per continuare la tua carriera. Questa può essere la parte più difficile della carriera di uno scrittore, ma se rimani in contatto con ciò che ti ha fatto desiderare di essere uno scrittore in primo luogo, manterrai un sano rapporto con il mestiere, anche quando l'industria non collabora .

Vuoi saperne di più sulla scrittura?

Diventa uno scrittore migliore con l'abbonamento annuale alla Masterclass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri letterari, tra cui Neil Gaiman, David Baldacci, Joyce Carol Oates, Dan Brown, Margaret Atwood, David Sedaris e altri.

James Patterson insegna scrittura Aaron Sorkin insegna sceneggiatura Shonda Rhimes insegna scrittura per la televisione David Mamet insegna scrittura drammatica