Principale Scrittura Che cos'è l'ironia? Diversi tipi di ironia nella letteratura, oltre a suggerimenti su come usare l'ironia nella scrittura

Che cos'è l'ironia? Diversi tipi di ironia nella letteratura, oltre a suggerimenti su come usare l'ironia nella scrittura

Come dispositivo letterario, l'ironia è spesso fraintesa. Anche se molti di noi imparano l'ironia nelle lezioni di inglese del liceo attraverso opere teatrali come quelle di Shakespeare Shakespeare Romeo e Giulietta o di Sofocle Edipo re , molte persone non sono sicure di cosa significhi l'ironia o di come usarla correttamente. Ma se utilizzata con abilità, l'ironia è uno strumento potente che aggiunge profondità e sostanza a un pezzo di scrittura.

marmellata vs gelatina vs conserve vs composta vs marmellata mar

Vai alla sezione


Margaret Atwood insegna scrittura creativa Margaret Atwood insegna scrittura creativa

Scopri come l'autrice di The Handmaid's Tale crea una prosa vivida e attira i lettori con il suo approccio senza tempo alla narrazione.



Per saperne di più

Che cos'è l'ironia?

La definizione di ironia come dispositivo letterario è una situazione in cui c'è un contrasto tra aspettativa e realtà. Ad esempio, la differenza tra ciò che qualcosa appare significare contro il suo significato letterale. L'ironia è associata sia alla tragedia che all'umorismo.

Il termine ironia è entrato nella lingua inglese nel XVI secolo e deriva dal francese ironie e prima ancora dal latino ironia. Tutti questi termini derivano dall'antico personaggio stereotipato greco noto come Eiron. Una figura di Eiron abbatte il suo avversario sottovalutando le sue capacità, impegnandosi così in un tipo di ironia dicendo meno di ciò che intende.

Quali sono i principali tipi di ironia?

Esistono diversi tipi di ironia, ognuno con un significato leggermente diverso.



  • Ironia drammatica . Conosciuto anche come ironia tragica, questo è quando uno scrittore fa sapere al suo lettore qualcosa che un personaggio non fa. Ad esempio, quando il lettore sa che l'autobus che romba lungo l'autostrada è diretto a un raccordo autostradale sopraelevato che non è stato ancora completato, riempie il pubblico di anticipazione e timore per ciò che sanno sta arrivando: l'orrore e lo shock dei passeggeri . In Shakespeare Romeo e Giulietta , ogni giovane amante prende il veleno, pensando che l'altro sia già morto - l'ironia drammatica viene dal pubblico che vuole che loro conoscano l'intera storia prima di intraprendere questa azione finale. Allo stesso modo, in Shakespeare Otello , Otello si fida di Iago, ma il pubblico lo sa meglio. Scopri di più sull'ironia drammatica nella nostra guida completa qui.
  • ironia comica . Questo è quando l'ironia viene usata per ottenere un effetto comico, come nella satira. Jane Austen era una maestra dell'ironia e del dialogo. La sua preoccupazione per le divisioni sociali e il tono spiritoso e perspicace con cui ha rivelato l'ipocrisia e le persone parodiate hanno contribuito pesantemente alla sua voce. Austen apre Orgoglio e pregiudizio con una famosa frase che implica che gli uomini sono quelli che cercano una moglie; tuttavia, chiarisce in tutta la narrazione che in realtà è il contrario.
  • Ironia della situazione . Questo è in gioco quando un risultato atteso viene sovvertito. Ad esempio, nel racconto classico di O. Henry, Il dono dei Magi , una moglie si taglia i lunghi capelli per venderli e comprare al marito una catena per il suo prezioso orologio. Nel frattempo, il marito ha venduto il suo orologio per comprare alla moglie un pettine per i capelli. L'ironia situazionale deriva dal fatto che ogni persona non si aspetta che il proprio dono venga intaccato dalle azioni dell'altro.
  • Ironia verbale . Questa è un'affermazione in cui l'oratore intende qualcosa di molto diverso da ciò che sta dicendo. Pensa al cavaliere in Monty Python e il Santo Graal : con entrambe le braccia mozzate, dice, con nonchalance: È solo una ferita superficiale. Ironicamente (e comicamente) sta sottovalutando la gravità della sua ferita.
Margaret Atwood insegna scrittura creativa James Patterson insegna scrittura Aaron Sorkin insegna sceneggiatura Shonda Rhimes insegna scrittura per la televisione

Qual è la differenza tra ironia e sarcasmo?

Il sarcasmo è un dispositivo conversazionale caratterizzato dal dire il contrario di ciò che si intende. Il sarcasmo deriva dal greco sarkázein, che significa lacerare la carne e infatti, il sarcasmo è distribuito in un tono beffardo, beffardo e spesso spiritoso. Ciò significa che può essere autoironico, con l'oratore che si prende in giro; o rivolto a qualcun altro, in modo scherzoso.

come eliminare troppo sale nella zuppa

Il differenza fondamentale tra ironia e sarcasmo è quello il sarcasmo caratterizza il discorso di qualcuno. L'ironia può anche descrivere situazioni o circostanze. Ci sono alcuni casi in cui qualcuno potrebbe dire qualcosa che è considerato sia ironico che sarcastico, ma il sarcasmo non è un espediente letterario.

5 consigli per scrivere ironia

  • Fai attenzione . Mentre leggi e guardi film, pensa in modo critico a ciò che è ironico e perché. Ad esempio, nel film Il mago di Oz , il grande e potente Oz si rivela essere solo un uomo normale, mentre Dorothy, che ha cercato disperatamente il suo aiuto per poter tornare a casa, ha sempre avuto il potere di tornare a casa. Pensa ai modi in cui puoi incorporare situazioni come questa nella tua scrittura, in cui sovverti le aspettative dei tuoi personaggi, dei tuoi lettori o di entrambi.
  • Usa un punto di vista onnisciente . Molti romanzi scritti nel diciannovesimo secolo sono raccontati da un punto di vista onnisciente. Quando un lettore sa più del personaggio, come in Bram Stoker's Dracula , genera suspense, perché il tuo lettore aspetta che il personaggio impari ciò che già sa. Ma potresti voler invertire quell'equilibrio di conoscenza e rendere il narratore un personaggio della storia che ne sa più del lettore. Agatha Christie ha usato questa strategia in prima persona per creare ironia narrativa.
  • Avere una strategia chiara dal punto di vista . La strategia del punto di vista è profondamente legata alla storia che vuoi raccontare e guiderà il modo in cui quella storia si svolge. Indipendentemente da dove ti trovi nel processo di stesura, dedica un po' di tempo a pensare ai rischi e ai benefici delle diverse strategie del punto di vista e considera chi nella tua storia potrebbe essere più adatto a tenere le redini della narrazione.
  • Usa il dispositivo nel frattempo . Se stai usando una strategia del punto di vista narrativo onnisciente, il tuo narratore potrebbe raccontare un parallelo evento che si verifica contemporaneamente in un altro luogo utilizzando il dispositivo nel frattempo (ad es. Nel frattempo, dall'altra parte della città...). Poiché questo dispositivo consente al lettore di conoscere eventi di cui un personaggio non è a conoscenza, è un ottimo strumento per generare un'ironia drammatica.
  • Usa una sequenza di flashback . Quando la tua narrativa o i tuoi personaggi richiamano un lungo ricordo di un'epoca precedente all'inizio della storia, potresti voler riportare il lettore in una scena passata. Questo si chiama flashback. È importante segnare l'inizio e la fine di un flashback per rendere chiaro il tuo tempo salta al lettore, cosa che puoi fare usando il passato prossimo per introdurre il cambiamento, ad es. lui era andato al porto turistico. Il passato prossimo usa il verbo avere con il participio passato di un altro verbo (in questo caso andato). Dopo alcune righe, passa al passato semplice, ad es. salì sulla barca. In generale, l'uso del past perfect per una lunga sezione di testo è fastidioso per la maggior parte dei lettori. È sufficiente usarlo solo all'inizio del flashback prima di passare al passato semplice. Alla fine del flashback, ricorda che il lettore è tornato nella scena attuale.

Esercita la tua scrittura creativa con Margaret Atwood qui.



MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Margaret Atwood

Insegna scrittura creativa

quante tazze ci sono in 1 gallone?
Scopri di più James Patterson

Insegna a scrivere

Scopri di più Aaron Sorkin

Insegna sceneggiatura

Scopri di più Shonda Rhimes

Insegna a scrivere per la televisione

Per saperne di più