Principale Design E Stile Come riparare i jeans strappati: 6 metodi per rattoppare il denim

Come riparare i jeans strappati: 6 metodi per rattoppare il denim

Fori o strappi non dovrebbero rovinare i jeans altrimenti indossabili. In effetti, quando si riparano i buchi, si può persino dare nuova vita ai vecchi jeans utilizzando divertenti motivi ricamati o toppe dai colori vivaci. Finché hai alcune abilità di cucito di base, puoi facilmente riparare la maggior parte dei buchi usando una toppa e alcuni semplici punti.

Vai alla sezione


Tan France insegna lo stile a tutti Tan France insegna lo stile a tutti

Tan France, cohost di Queer Eye, abbatte i principi del grande stile, dalla creazione di un guardaroba capsula all'aspetto curato ogni giorno.



come sono le tazze in un gallone?
Per saperne di più

6 modi per riparare i jeans strappati

Se non sei sicuro di come riparare i buchi in un paio di jeans, sappi che non esiste un modo giusto. Puoi scegliere tra diversi metodi a seconda del tipo di strappo e dello stile di patch desiderato. La prossima volta che noti uno strappo nel tuo paio di jeans preferito, non preoccuparti. Invece, segui questa guida fai-da-te per riparare i jeans strappati.

  1. Usa una macchina da cucire per rattoppare i jeans dall'interno . Questo metodo è particolarmente efficace per fori grandi o piccoli nel cavallo di un paio di jeans. Non è una tecnica di rammendo completamente invisibile, ma i punti sono relativamente impercettibili. Usa le forbici per tagliare i fili sfilacciati attorno al bordo del foro. Capovolgi i jeans e prendi una toppa in denim di scarto che si abbina al lavare i jeans e posizionarlo a faccia in giù sul foro. Per tenere il cerotto in posizione prima di cucire, applica un fusibile (un sottile nastro che unisce il tessuto quando viene stirato) o usa un punto di imbastitura (un punto temporaneo sciolto destinato alla rimozione) attorno al bordo del cerotto. Capovolgi di nuovo i jeans, mettili sotto la macchina da cucire e infilare la macchina usando un colore del filo che si abbini ai tuoi jeans. Usando un punto a zig-zag o un punto dritto (a seconda di quello che si abbina meglio al tuo tessuto denim), cuci la toppa per unire i bordi di giunzione del foro. Assicurati di cucire nella stessa direzione della trama del tessuto dei tuoi jeans. Una volta completato, tagliare eventuali punti di imbastitura.
  2. Applicare una toppa termoadesiva . Anche se non è il metodo più duraturo per riparare i jeans, una toppa termoadesiva è sicuramente il più semplice. Acquista una toppa termoadesiva in denim che corrisponda al colore del tuo jeans, posiziona la toppa sopra il foro (con l'adesivo rivolto verso il basso) in modo che il bordo della toppa copra almeno un quarto di pollice di tessuto jeans e stira la toppa esercitando una leggera pressione fino a è legato. Se lo desideri, puoi cucire i bordi della toppa usando un punto a zig-zag per rendere la riparazione più permanente.
  3. Cuci a mano uno strappo pulito . La cucitura a mano è il modo più semplice per riparare uno strappo pulito in cui non è stato perso alcun tessuto effettivo. Per prima cosa, applica del nastro per rammendo sotto l'area danneggiata usando il calore di un ferro da stiro. Quindi, usando un filo che si abbina ai tuoi jeans strappati, cuci un punto sopraggitto sui bordi dello strappo. Taglia il tessuto in eccesso dal nastro di rammendo all'interno dei jeans.
  4. Usa punti per rammendo . Il rammendo è una tecnica senza patch che ripara i buchi usando solo ago e filo. Il rammendo ricorda la tessitura ed è ideale per piccoli fori che non corrono lungo una cucitura. Per riparare i jeans rammendo, inizia dalla parte inferiore del foro. Cucire file di punti diritti verticali su tutto il buco, andando avanti e indietro in parallelo linee quanto più ravvicinate possibile. Dopo aver coperto il buco con punti verticali, intreccia il filo orizzontalmente in file di punti perpendicolari ai tuoi primi punti. Questo formerà uno schema di tessitura che riempirà l'intero buco. Il rammendo con una macchina da cucire è l'opzione più veloce, ma puoi anche rammendare a mano.
  5. Riparare i buchi con ricamo a mano . Posiziona una toppa di tessuto dietro il foro e ricama a mano dei punti sulla toppa per fissarla ai jeans. Poiché puoi ricamare qualsiasi disegno desideri, questo metodo è un ottimo modo per abbellire vecchi jeans con decorazioni divertenti.
  6. Applicare una patch usando il giapponese sashiko ricamo . Sashiko il ricamo è un punto decorativo tradizionalmente usato nella cultura giapponese per riparare boro tessili. Per riparare i jeans usando sashiko ricamo, inizia selezionando un pezzo di tessuto da utilizzare come toppa, assicurandosi che copra il bordo del foro. Da sashiko ha un design unico, non aver paura di usare una toppa in tessuto con un colore o un motivo non tradizionale. Usa una colla per tessuti per fissare temporaneamente la toppa sul foro. Supponendo che tu voglia mostrare il tuo unico sashiko cucitura, selezionare un colore di ricamo o sashiko filo che si distingue dal colore dei tuoi jeans. Quindi, infilare almeno quattro fili in un lungo ago da ricamo. Inizia il processo di patching ricamando una linea di punti continui paralleli al bordo di un lato del patch di tessuto. Continua ad aggiungere punti paralleli fino a riempire l'intera toppa.

Vuoi saperne di più su come scatenare la tua fashionista interiore?

Ottieni un abbonamento annuale alla MasterClass e lascia che Tan France sia la tua guida spirituale personale. Occhio strano Il guru della moda di 's rivela tutto ciò che sa sulla creazione di una capsule collection, sulla ricerca di un look distintivo, sulla comprensione delle proporzioni e altro (compreso il motivo per cui è importante indossare biancheria intima a letto), tutto con un accento britannico rilassante, nientemeno.

come costruire una routine di cura della pelle
Tan France insegna stile a tutti Annie Leibovitz insegna fotografia Frank Gehry insegna design e architettura Diane von Furstenberg insegna a costruire un marchio di moda