Principale Musica Come tastare una chitarra: impara le tecniche di fretting della chitarra

Come tastare una chitarra: impara le tecniche di fretting della chitarra

Una chitarra è uno strumento a corde con tasti, il che significa che produce suono attraverso corde vibranti che producono tonalità diverse in base alla loro lunghezza. Un chitarrista è in grado di alterare la lunghezza di una corda premendo dove le corde si incontrano individualmente tasti —piccole barre di metallo che compaiono a intervalli precisi sul collo della chitarra.

Vai alla sezione


Tom Morello insegna chitarra elettrica Tom Morello insegna chitarra elettrica

In 26 lezioni, il musicista vincitore di un Grammy Tom Morello ti insegnerà le tecniche di chitarra, i ritmi e i riff che definiscono il suo stile distintivo.



Per saperne di più

Che cos'è una tastiera per chitarra?

Un manico di chitarra si attacca al corpo della chitarra e si estende verso l'esterno, culminando nella sua paletta. Il lato anteriore del collo è chiamato tastiera , o tastiera. Questa tastiera è rivestita con singoli tasti in metallo che corrono perpendicolari al collo stesso. In bilico sulla tastiera ci sono le corde della chitarra.

Quante corde ci sono sulla tastiera della chitarra?

La maggior parte delle chitarre ha 6 corde, ma gli strumenti con 7 e 8 corde sono popolari tra alcuni musicisti di rock progressivo e heavy metal. Le corde di una chitarra tradizionale sono denominate come segue, dalla più bassa alla più alta:

  • 6a corda : Chiamata anche corda del MI basso, dal nome della nota per il tono quando la corda viene suonata aperta. Questa è la corda più spessa.
  • 5a corda : Chiamata anche la stringa A.
  • 4a corda : Chiamata anche stringa D.
  • 3a stringa : Chiamata anche la stringa G.
  • 2a stringa : Chiamata anche la stringa B.
  • 1a stringa : Chiamata anche la corda del MI acuto. Questa è la corda più sottile.

Quanti tasti ha una chitarra elettrica?

La maggior parte delle chitarre elettriche ha 21 o 22 tasti, anche se le chitarre elettriche a 24 tasti sono diventate sempre più popolari.



Tom Morello insegna chitarra elettrica Usher insegna l'arte della performance Christina Aguilera insegna canto Reba McEntire insegna musica country
Chitarra acustica su legno

Quanti tasti ha una chitarra acustica?

Le chitarre acustiche in genere hanno da 12 a 15 tasti ragionevolmente accessibili. Sebbene sulla chitarra possano essere presenti più tasti, le note alte della tastiera sono difficili da raggiungere sulle chitarre acustiche e quindi esistono principalmente per scopi cosmetici.

Qual è la differenza tra chitarre a tasti e altri strumenti?

Una cosa che distingue una chitarra dagli altri strumenti è che la stessa nota può essere prodotta su parti diverse della chitarra .

Ad esempio, se un musicista vuole suonare una nota D3 (che, in termini scientifici, è il suono prodotto da una lunghezza d'onda di 146,83 Hz), c'è solo un tasto di pianoforte che produrrà questo tono. Tuttavia su una chitarra, ci sono molti modi per produrre questo tono. Ad esempio, con l'accordatura standard (nota come E-A-D-G-B-E o EADGBE), questa nota può essere prodotta da:



  • Suonare la sesta corda al decimo tasto
  • Suonare la quinta corda al quinto tasto
  • Colpire la 4a corda come una corda aperta (cioè senza premere alcun tasto).

Sebbene tutti e 3 questi metodi producano una vibrazione di 146,83 Hz, ci sono lievi differenze tonali tra ciascuna posizione e i chitarristi esperti sceglieranno una posizione piuttosto che un'altra per ottenere un effetto uditivo preciso.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Tom Morello

Insegna chitarra elettrica

Scopri di più Usher

Insegna l'arte della performance

Scopri di più Christina Aguilera

Insegna a cantare

Scopri di più Reba McEntire

Insegna musica country

Per saperne di più

Come trovare le note su una tastiera: 3 metodi

Pensa come un professionista

In 26 lezioni, il musicista vincitore di un Grammy Tom Morello ti insegnerà le tecniche di chitarra, i ritmi e i riff che definiscono il suo stile distintivo.

Visualizza classe

A differenza di un pianoforte, dove note particolari hanno tasti di forma particolare, tutti i tasti della chitarra hanno lo stesso aspetto. Quindi, a prima vista, può sembrare che sia più difficile individuare le note su e giù per il manico della chitarra. Tuttavia, ci sono alcuni trucchi che i chitarristi usano per localizzare note particolari.

1. Marcatori per tasti

Questo trucco prevede l'uso di marcatori di tasti (a volte chiamati intarsi di tasti) per aiutare a contare quanto è alto uno sulla tastiera. In genere questi marcatori di tasti sono rappresentati come punti, ma alcuni marcatori di tasti si presentano sotto forma di blocchi o persino di illustrazioni.

La maggior parte delle chitarre ha:

  • Marcatori a punto singolo al 3°, 5°, 7° e 9° tasto
  • Un doppio punto al 12° tasto
  • I singoli punti riprendono al 15° tasto e poi appaiono su ogni tasto dispari fino a quando il manico della chitarra termina al corpo della chitarra.

Due. Intervalli di note naturali

Come su altri strumenti, note diesis e note bemolle su una chitarra si verificano tra le note naturali. In generale, la maggior parte delle note naturali su una chitarra sono separate da due tasti. Quindi, se devi passare da una nota A a una nota B, sposterai semplicemente due tasti in alto sulla tastiera. Ci sono, tuttavia, due eccezioni a questa regola: intervalli di un tasto tra le note E e F (ad esempio, tra una corda aperta e il primo tasto sulla 6a e 1a corda) e tra le note B e C (tra la settima e la ottavo tasto).

3. Salti di ottava

scalogno vs erba cipollina vs cipolle verdi

Se hai bisogno di aumentare di un'intera ottava, ecco una guida semplice per individuare rapidamente il tasto destro: salta su di due corde, quindi sposta su di due tasti sulla nuova corda. Ad esempio, se stai suonando una nota FA basso (1° tasto sulla 6a corda della tua chitarra) e vuoi passare all'ottava successiva, passa semplicemente alla tua 4a corda, quindi spostati in alto di due tasti fino al 3° tasto .

Come premere una nota su una tastiera

Quando a un chitarrista viene chiesto di suonare la terza corda, quinto tasto, significa che dovrebbe:

  1. Individua la terza corda della chitarra.
  2. Premere il quinto tasto.
  3. Colpisci quella terza corda usando l'altra mano. Bisogna premere forte per ottenere una nota pura, ma questo diventa abbastanza facile con la pratica.

I tasti con numeri più bassi (ad es. 1°, 2°, 3°, ecc.) produrranno suoni con tonalità più basse. I tasti con numeri più alti (ad es. 18°, 20°, ecc.) produrranno suoni più alti.

Come suonare scale e accordi su una tastiera

Scelto dalla redazione

In 26 lezioni, il musicista vincitore di un Grammy Tom Morello ti insegnerà le tecniche di chitarra, i ritmi e i riff che definiscono il suo stile distintivo.

Una volta che hai imparato a suonare le singole note sulla chitarra, puoi passare a scale e accordi.

Bilancia sono schemi di note (tipicamente in intervalli interi e semitoni) che collegano due note a un'ottava di distanza. La cosa bella di una chitarra è che una volta appresi determinati schemi di scala, puoi iniziarli da qualsiasi punto di partenza sul collo. Per esempio:

  • Una volta che hai imparato a suonare una scala di La minore, puoi suonare qualunque scala minore. Suoni semplicemente lo stesso pattern, partendo da una nota diversa.
  • Questo stesso principio si applica a tutti i tipi di scale, comprese le scale maggiori, le scale pentatoniche, le scale diminuite e le scale di toni interi.

accordi sono più note suonate contemporaneamente per creare un suono armonicamente denso.

  • La maggior parte degli accordi sono costruiti su triadi , un termine di teoria musicale che si riferisce a raggruppamenti di tre note.
  • Molti accordi per chitarra ripetono note in registri diversi. Ad esempio, una triade di sol maggiore è composta da tre note: un sol, un si e un re. Tuttavia, su una chitarra a 6 corde, è abbastanza facile suonare un accordo di sol con 3 note di sol, 2 note di si e 1 re nota (al contrario di uno solo di ciascuno).

Come migliorare le tue abilità chitarristiche con la tastiera

Come nel caso di qualsiasi abilità, la conoscenza della tastiera diventa una seconda natura più la pratichi. I chitarristi professionisti esperti non passano il loro tempo sul palco a capire quale corda premere su quale tasto. Anni di esperienza hanno insegnato loro la risposta e quindi sono in grado di evocare qualsiasi nota senza pensiero cosciente. Con pratica e disciplina dedicate, puoi farlo anche tu.

  • Impara a suonare le scale in più posizioni . Ogni scala inizia in una chiave specifica con una nota fondamentale specifica. Ovviamente, quando assoli, non vuoi limitarti solo a quella prima posizione di scala che inizialmente usavi per imparare il blues o la scala pentatonica. Se vuoi eseguire l'assolo liberamente su e giù per il collo, dovrai imparare a suonare la scala in tutte le sue posizioni.
  • Cerca modelli . Lo schema esatto delle note all'interno della scala non cambia mai, solo la nota in cui inizia la posizione. Una volta raggiunta l'ultima posizione possibile nella sequenza, il ciclo si ripete, tornando alla stessa nota fondamentale suonata originariamente nella prima posizione, solo che ora quella nota è un'ottava più alta.
  • Espandi il tuo suono per includere le modalità . Ogni nota in una scala ha anche una modalità corrispondente. Più sperimenterai i suoni e gli stati d'animo unici di ciascuno, più scoprirai come possono influenzare il tuo songwriting. Scopri di più sulle modalità musicali con la nostra guida qui.

Vuoi diventare un chitarrista migliore?

Che tu sia un aspirante cantautore o che sogni di cambiare il mondo con la tua musica, diventare un chitarrista esperto e abile richiede pratica e perseveranza. Nessuno lo sa meglio del leggendario chitarrista Tom Morello. Nella MasterClass di Tom Morello sulla chitarra elettrica, il due volte vincitore del Grammy condivide il suo approccio alla creazione di musica che sfida lo status quo e approfondisce i riff, i ritmi e gli assoli che hanno lanciato la sua carriera.

Vuoi diventare un musicista migliore? L'abbonamento annuale a MasterClass offre lezioni video esclusive da musicisti, pop star e DJ tra cui Tom Morello, Carlos Santana e altri.