Principale Scrittura Come usare l'antitesi nella tua scrittura: definizione ed esempi di antitesi come dispositivo letterario

Come usare l'antitesi nella tua scrittura: definizione ed esempi di antitesi come dispositivo letterario

La lingua inglese è piena di dispositivi letterari che possono ravvivare la tua scrittura. Uno strumento usato spesso in letteratura e in politica si chiama antitesi.

Vai alla sezione


Judy Blume insegna a scrivere Judy Blume insegna a scrivere

In 24 lezioni, Judy Blume ti mostrerà come sviluppare personaggi vivaci e coinvolgere i tuoi lettori.



Per saperne di più

Che cos'è l'antitesi?

L'antitesi (in greco significa opposto) significa contrasto o opposto. Ad esempio, quando qualcosa o qualcuno è l'opposto di un'altra cosa o persona.

Come dispositivo retorico, l'antitesi accoppia idee esattamente opposte o contrastanti in una struttura grammaticale parallela. Considera il famoso verso di William Shakespeare in Frazione : Porgi ad ogni uomo il tuo orecchio, ma a pochi la tua voce. Questo è un ottimo esempio di antitesi perché unisce due idee contrastanti - ascoltare e parlare - nella stessa struttura parallela.

  • L'effetto dell'antitesi può essere potente. Se usata correttamente, l'antitesi mette in evidenza la netta differenza tra idee opposte mettendole fianco a fianco esattamente nella stessa struttura. Se usato nel contesto di un argomento, il modo in cui queste idee sono poste fianco a fianco può rendere ovvio quale idea è migliore.
  • L'antitesi è anche un ottimo espediente letterario per creare ritmo. L'antitesi fa spesso uso del parallelismo: crea una struttura ripetitiva che rende la scrittura musicale. Considera la famosa apertura di Charles Dickens di Un racconto di due città : Era il migliore dei tempi, era il peggiore dei tempi. Scopri di più sul parallelismo qui .

3 suggerimenti sull'uso dell'antitesi nella tua scrittura

L'antitesi è un ottimo modo per aggiungere contrasto alla tua scrittura. Per utilizzare l'antitesi con il massimo effetto, segui questi suggerimenti:



  1. Concentrati sul contrasto . Pensa ai punti della tua scrittura che trarrebbero beneficio dal confronto di due idee contrastanti. C'è un personaggio che sta combattendo due emozioni contrastanti? C'è un'impostazione che incarna attributi opposti? I due concetti non devono essere esattamente opposti, come la luce e l'oscurità, ma dovrebbero essere diversi e distinti, come, ad esempio, l'eccitazione e la frustrazione.
  2. Leggilo ad alta voce . Quando lavori con una struttura parallela, vuoi che il ritmo di ogni pezzo sia il più simile possibile. Se sei bloccato, prova a leggere la riga ad alta voce e a sentire dove le sillabe non corrispondono. La struttura parallela dell'antitesi non ha bisogno di essere esatta, ma più i due sono vicini nella struttura, più ritmica suonerà l'antitesi.
  3. Usalo con parsimonia . Come con la maggior parte degli altri dispositivi retorici, l'antitesi è meglio utilizzata in brevi raffiche: abusarne e l'impatto diventerà noioso e corri il rischio di rendere la tua scrittura banale o forzata.
Judy Blume insegna scrittura James Patterson insegna scrittura Aaron Sorkin insegna sceneggiatura Shonda Rhimes insegna scrittura per la televisione

Quali sono alcuni esempi di antitesi?

L'antitesi è una figura retorica molto comune in letteratura e politica perché il suo effetto produce una scrittura chiara, memorabile e lirica. Ecco alcuni esempi famosi di antitesi:

  • Neil Armstrong (1969) : Questo è un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l'umanità.
  • Alessandro Papa, Un saggio sulla critica (1711 ): Errare è umano; perdonare divino.
  • Charles Dickens , Un racconto di due città (1859) : Era il migliore dei tempi, era il peggiore dei tempi, era l'età della saggezza, era l'età della stoltezza.
  • Discorso di Martin Luther King Jr., I Have a Dream (1963 ): Ho un sogno che i miei quattro bambini piccoli vivranno un giorno in una nazione dove non saranno giudicati per il colore della loro pelle ma per il contenuto del loro carattere.
  • Abraham Lincoln, il discorso di Gettysburg (1863) : Il mondo noterà poco, né ricorderà a lungo ciò che diciamo qui, ma non potrà mai dimenticare ciò che hanno fatto qui.
  • John Milton, Paradiso perduto (1667) : Meglio regnare all'Inferno che servire in Paradiso.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Judy Blume

Insegna a scrivere



Scopri di più James Patterson

Insegna a scrivere

Scopri di più Aaron Sorkin

Insegna sceneggiatura

Scopri di più Shonda Rhimes

Insegna a scrivere per la televisione

Per saperne di più

Vuoi diventare uno scrittore migliore?

Che tu stia creando una storia come esercizio artistico o cercando di attirare l'attenzione delle case editrici, imparare a usare correttamente i dispositivi letterari è essenziale per una buona scrittura. La pluripremiata autrice Judy Blume ha trascorso decenni ad affinare la sua arte. Nella MasterClass sulla scrittura di Judy Blume, fornisce informazioni su come inventare personaggi vividi, scrivere dialoghi realistici e trasformare le tue esperienze in storie che le persone apprezzeranno.

Vuoi diventare uno scrittore migliore? L'abbonamento annuale alla MasterClass offre lezioni video esclusive su trama, sviluppo del personaggio, creazione di suspense e altro ancora, tutte insegnate da letterati