Principale Musica Guida alle terzine: come suonare e contare le terzine nella musica

Guida alle terzine: come suonare e contare le terzine nella musica

A volte la musica non si adatta naturalmente all'impulso costante di semiminima o croma che definisce la maggior parte tempi in chiave . Quando compositori e musicisti vogliono aggiungere varietà ritmica a un passaggio musicale, possono impiegare un tipo di valore nota noto come gruppo irregolare. Il gruppo irregolare più onnipresente è la terzina, comune nella musica di innumerevoli generi di innumerevoli epoche.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


Usher insegna l'arte della performance Usher insegna l'arte della performance

Nella sua prima lezione online, Usher ti insegna le sue tecniche personali per affascinare il pubblico in 16 lezioni video.



Per saperne di più

Cosa sono i gruppi irregolari nella musica?

Un gruppo irregolare è una serie di note della stessa durata suonate in un determinato intervallo di tempo. Le terzine sono il tipo di gruppo irregolare più comune nel mondo della teoria musicale. Le doppiette (raggruppamenti di due note), le quintine (raggruppamenti di cinque note), le sestine (raggruppamenti di sei note) e le settine (raggruppamenti di sette note) compaiono tutte nella musica, in particolare nella musica classica del XX e del XXI secolo. Ma quando si tratta di iniettare ritmi irregolari in una frase musicale con un semplice metro, le terzine sono di gran lunga le più tipiche.

Cos'è una tripletta nella musica?

In teoria musicale, una terzina è un pattern di tre note che riempie la durata di un tipico pattern di due note. Ogni nota in una terzina ha lo stesso valore ritmico. Ecco alcune triplette comuni:

  • Terzina di semiminime : Una terzina di note da un quarto è composta da note da tre quarti per lo stesso lasso di tempo delle note da due quarti o di una singola semiminima. Le terzine di semiminima sono conosciute come terzine di semiminima in Gran Bretagna.
  • Terzina di crome : Una terzina di crome contiene tre crome nello spazio normalmente occupato da due crome o da una singola semiminima. Le terzine di otto note sono conosciute come terzine di croma in Gran Bretagna.
  • Terza di semicrome : Una terzina di semicrome contiene tre sedicesimi nell'arco di due sedicesimi o di una singola croma. Le terzine di semicrome sono conosciute come terzine di semicrome in Gran Bretagna.

Anche una terzina può iniettare un ritmo complesso in una frase musicale altrimenti posata. Uno schema ripetuto di terzine può creare l'effetto di metri composti, in particolare quando il compositore giustappone il ritmo di terzina a un impulso costante di semiminima o croma.



Usher insegna l'arte della performance Christina Aguilera insegna a cantare Reba McEntire insegna musica country deadmau5 insegna produzione di musica elettronica

Come annotare terzine nella musica scritta

Le terzine, e tutti i gruppi irregolari, sono notate con parentesi direttamente sopra o sotto le note. Le parentesi includono un numero che indica il tipo di gruppo irregolare. Una terzina ha il numero 3 tra parentesi. Nell'esempio seguente, in ordine da sinistra a destra, ci sono una terzina di mezze note, una terzina di semiminime, una terzina di crome e una coppia di terzine di semicrome.

Come annotare terzine nella musica scritta

Come giocare a terzine

Per suonare correttamente un pattern di terzina, tratta tutte e tre le note come parti uguali di un tutto. Evita di dare troppa enfasi alla prima nota, che può impedire alla terzina di essere una vera terzina. Ad esempio, una serie di terzine di mezza nota (che riempiono lo spazio di una nota intera) può suonare in modo sbagliato se si sostiene la prima nota troppo a lungo; potresti ritrovarti con il suono di due semiminime puntate seguiti da un semiminimo normale. Anche se questo potrebbe essere un ottimo schema ritmico in sé e per sé, non è una terzina di mezze note. Considera l'utilizzo di un metronomo per assicurarti che tutte e tre le note di terzina abbiano esattamente la stessa lunghezza.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.



Usciere

Insegna l'arte della performance

Scopri di più Christina Aguilera

Insegna a cantare

Scopri di più Reba McEntire

Insegna musica country

Scopri di più deadmau5

Insegna produzione di musica elettronica

Per saperne di più

Come contare le terzine

Quando sei appena agli inizi come musicista, una terzina può sembrare un ritmo irrazionale, specialmente se impostata su un metro semplice come 3/4 o 4/4. Per rendere il processo naturale, considera di contare le note mentre suoni.

Inizia contando un normale impulso di croma come 'uno-e-due-e-tre-e-quattro-e'. Quindi, usa un linguaggio simile per contare i tre impulsi di una terzina dicendo 'tri-pa-let' mentre suoni, ad esempio 'uno-e-due-e- tre-pa-let -quattro-e.' Puoi anche contare un battito di terzina includendo il numero del battito, ad esempio uno-e-due-trip-let-tre-e-quattro e. Con la pratica, inizierai a 'sentire' naturalmente il suono delle terzine nella tua testa e sarai in grado di suonarle in modo fluido senza pronunciare sillabe.

Vuoi saperne di più sulla musica?

Diventa un musicista migliore con l'abbonamento annuale MasterClass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri musicali, tra cui Sheila E., Timbaland, Itzhak Perlman, Herbie Hancock, Tom Morello e altri.