Principale Cibo Qual è la temperatura di cottura perfetta per il pollo e perché è importante cucinare il pollo?

Qual è la temperatura di cottura perfetta per il pollo e perché è importante cucinare il pollo?

Alcune proteine, come agnello, manzo e maiale, sono sicure da mangiare se preparate al sangue o mediamente cotte. Ma per evitare di ammalarsi, è importante cuocere sempre accuratamente il pollo fino a quando non è pronto. Come fai a sapere quando il pollo è cotto fino in fondo? Controllandone la temperatura interna.

Vai alla sezione


Thomas Keller insegna tecniche di cucina Thomas Keller insegna tecniche di cucina

Impara le tecniche per cucinare verdure e uova e preparare la pasta da zero dal pluripremiato chef e proprietario di The French Laundry.



Per saperne di più

Qual è la giusta temperatura interna per il pollo?

Il pollo è cotto quando la sua temperatura interna raggiunge i 75ºC (165ºF). 165ºF è la temperatura interna sicura indipendentemente dal metodo di cottura, dalla temperatura di cottura e dal taglio di carne, compresa la carne bianca come petto e ali di pollo e carne scura come cosce e cosce.

Perché è importante cucinare il pollo alla giusta temperatura interna?

Cucinare il pollo a una temperatura interna di 165ºF non è solo un suggerimento; è anche un problema di sicurezza alimentare, poiché il pollo poco cotto può causare l'infezione da salmonella. Pertanto, garantire che il pollo raggiunga la giusta temperatura interna è fondamentale per evitare malattie di origine alimentare.

Tabella dei tempi di cottura per cucinare un pollo perfetto

Il tempo di cottura è il tempo che impiega un pollo a cuocere. Il tempo di cottura dipende dalla temperatura della carne in ingresso e dallo spessore della carne. In generale, il tempo di cottura sarà più lungo se la temperatura è più bassa.



Tabella dei tempi di cottura per cucinare un pollo perfetto

Il tempo di cottura è il tempo che impiega un pollo a cuocere. Il tempo di cottura dipende dalla temperatura della carne in ingresso e dallo spessore della carne. In generale, il tempo di cottura sarà più lungo se la temperatura è più bassa.

quanti bicchieri d'acqua fanno un gallone?

Tieni presente che il tempo di cottura e la temperatura di cottura sono direttamente correlati. Cucinare il pollo a una temperatura più bassa richiederà una cottura più lunga. Qualunque sia il tempo di cottura e la temperatura di cottura che scegli, assicurati sempre che la temperatura interna del tuo pollo raggiunga i 165 ° F, altrimenti sarà poco cotto e potenzialmente pericoloso da mangiare.

Secondo l'USDA, questi sono i tempi di cottura approssimativi per i diversi tagli di pollo:



Metà del petto, con l'osso
  • Peso: 6-8 once
  • Tempo di tostatura (a 350ºF): 50-60 min
  • Tempo di sobbollizione: 35-40 min
  • Tempo di cottura alla griglia: 45-55 min / lato
Metà del petto, disossate
  • Peso: 4 once
  • Tempo di tostatura (a 350ºF): 30-30 min
  • Tempo di sobbollizione: 25-30 min
  • Tempo di cottura alla griglia: 6-8 min / lato
Gambe o cosce
  • Peso: 4-8 once
  • Tempo di tostatura (a 350ºF): 40-50 min
  • Tempo di sobbollizione: 40-50 min
  • Tempo di cottura alla griglia: 10-15 min / lato
Bacchette
  • Peso: 4 once
  • Tempo di tostatura (a 350ºF): 35-45 min
  • Tempo di sobbollizione: 40-50 min
  • Tempo di cottura alla griglia: 8-12 min / lato
Ali
  • Peso: 2-3 once
  • Tempo di tostatura (a 350ºF): 30-40 min
  • Tempo di sobbollizione: 35-45 min
  • Tempo di cottura alla griglia: 8-12 min / lato

Mentre il tempo e la temperatura sono importanti, i tempi e le temperature di cottura nelle ricette sono solo linee guida. Più diventerai esperto e abile in cucina, meglio sarai attrezzato per adattare il tuo approccio per ottenere i risultati desiderati.

Thomas Keller insegna tecniche di cucina Gordon Ramsay insegna cucina I Wolfgang Puck insegna cucina Alice Waters insegna l'arte della cucina casalinga

5 modi per assicurarti di cucinare il pollo alla giusta temperatura

Il raggiungimento della temperatura interna perfetta non dipende solo dal tempo di cottura e dalla temperatura di cottura. Esistono diversi modi per assicurarti di cucinare correttamente il pollo, tra cui:

  • Tempera la tua carne. Portare la carne a temperatura ambiente prima della cottura. I singoli tagli dovrebbero riposare per circa 20 minuti mentre un intero uccello potrebbe richiedere fino a un'ora. Il temperaggio aiuta con una cottura uniforme perché se il centro del pezzo di carne è a temperatura ambiente anziché a temperatura di frigorifero quando sei pronto per cucinare, ci vorrà meno tempo perché il centro raggiunga la temperatura interna desiderata.
  • Assicurati che il forno sia completamente preriscaldato prima di iniziare. Se metti l'intero uccello nel forno prima che sia completamente pronto, il tempo di cottura potrebbe variare e potrebbe essere più difficile da monitorare. Il tuo pollo potrebbe anche cuocere in modo non uniforme e potrebbe risultare secco in alcune aree, mentre è poco cotto in altre.
  • Conferma che il tuo forno è calibrato. Metti un termometro da forno nel forno, accendi il forno e controlla che la lettura sul termometro sia la stessa della lettura sul quadrante del forno. In caso contrario, potrebbe essere necessario far riparare il forno o regolare di conseguenza i tempi di cottura.
  • Impara i tempi di cottura approssimativi per i diversi tagli di pollo. Segui le linee guida USDA sopra elencate per una buona stima.
  • Usa un termometro per carne. Un termometro a lettura istantanea ti dirà subito se il tuo pollo ha raggiunto i 165ºF.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Thomas Keller

Insegna Tecniche di Cucina I: Verdure, Pasta e Uova

Scopri di più Gordon Ramsay

Insegna a cucinare I

elenco di temi comuni in letteratura
Scopri di più Wolfgang Puck

Insegna a cucinare

Scopri di più Alice Waters

Insegna l'arte della cucina casalinga

che aspetto ha il tessuto twill?
Per saperne di più

Come usare un termometro per carne

Un termometro per carne è il modo più semplice ed efficace per sapere se il tuo pollo è completamente cotto. Ecco come usarlo:

  1. Inserisci il termometro nella parte più spessa dell'uccello, come una coscia o sotto un seno. Evita di inserirlo in grasso, ossa o cartilagini. Se la temperatura è di 165ºF, è completamente cotto e sicuro da mangiare.
  2. Assicurati che i succhi scorrano limpidi. Se i succhi sono rosa, il pollo non ha finito di cuocere.
  3. Se necessario, riporta l'uccello alla fonte di calore e controlla ogni 5 minuti finché non è completamente cotto.
  4. Al termine, pulire il termometro con acqua calda e sapone per evitare la salmonella.

Ricorda: un pollo è considerato completamente cotto solo quando l'intero uccello raggiunge la temperatura di sicurezza di 165ºF. Controlla sempre la parte più spessa dell'uccello, come una coscia o sotto il petto, per assicurarti completamente la cottura.

L'importanza del tempo di riposo per il pollo

Pensa come un professionista

Impara le tecniche per cucinare verdure e uova e preparare la pasta da zero dal pluripremiato chef e proprietario di The French Laundry.

Visualizza classe

Quando il pollo ha terminato la cottura in forno o alla griglia, dovrebbe avere un po' di tempo in più per riposare prima di servire. Il riposo consente inoltre al succo di riassorbirsi nella carne, contribuendo a garantire che la carne rimanga umida.

3 consigli per far riposare il pollo

Scelto dalla redazione

Impara le tecniche per cucinare verdure e uova e preparare la pasta da zero dal pluripremiato chef e proprietario di The French Laundry.

Sapere come far riposare il pollo è un utile consiglio di cucina per gli chef che possono imparare a evitare che si secchino e creare piatti più succosi e gustosi.

  1. Diversi tagli di carne, tecniche di cottura e ricette di pollo potrebbero richiedere un periodo di riposo specifico, ma una buona regola generale è lasciare riposare il pollo per almeno 10-20 minuti prima di tagliarlo e servirlo.
  2. Più grande è il taglio di carne, maggiore sarà il tempo di riposo necessario. I petti di pollo hanno bisogno solo di circa 5-10 minuti, mentre un pollo intero dovrebbe riposare per almeno 15-20 minuti.
  3. Lascia riposare il pollo scoperto o sotto un foglio di alluminio per aiutare a trattenere il calore. Se copri troppo strettamente il pollo, suderà tutta la sua umidità invece di riassorbirla.

La sperimentazione è una delle grandi gioie della cucina. Più lavori con diversi tagli di carne, più diventerai bravo a preparare un pollo perfettamente succoso e cotto che ha un ottimo sapore e che è sicuro da mangiare.