Principale Trucco Che cos'è un rilassante per capelli?

Che cos'è un rilassante per capelli?

Sia che tu abbia i capelli naturalmente ricci o che speri di ottenere quell'aspetto lucido e liscio anche nei mesi estivi afosi, un rilassante potrebbe essere la cosa giusta. I prodotti rilassanti possono essere utilizzati per darti ciocche stirate più durature, ma non sono l'ideale per tutti, quindi c'è molta ricerca da fare.

Cos'è un rilassante per capelli? Un rilassante per capelli è un prodotto chimico che viene applicato sui capelli, a casa o professionalmente, che liscia i capelli. A differenza dell'utilizzo di una piastra che dura solo fino a quando i capelli non si bagnano, i risultati sono più permanenti e possono durare fino a 10 settimane con la giusta cura e manutenzione.



Prima di entrare e applicare un rilassante per capelli per te stesso, dovrai comprendere le basi di queste sostanze chimiche e cosa significa potenzialmente applicarle. Questa guida copre tutto da come funzionano, metodi di applicazione e quali potrebbero essere i danni se fai il grande passo, quindi leggilo prima di prendere il rilassante.

Cos'è un rilassante?

Rilassanti per capelli, comunemente noti anche come piastre chimiche, creme e trattamenti che vengono applicati ai capelli per lisciarli. Il nome 'rilassante' è perché rilassano i ricci e le onde dei capelli e sono popolari tra tutti i tipi di capelli che lottano per mantenere i capelli lisci ed eleganti.

Il più grande vantaggio dell'utilizzo di un rilassante per capelli rispetto ad altri metodi è che durano più a lungo e i tuoi capelli possono essere lavati senza rimuovere l'effetto stirante. La maggior parte dei rilassanti sono consigliati per un periodo compreso tra le 8 e le 10 settimane prima di dover essere riapplicati in modo da ottenere molto utilizzo da un trattamento.



Ci sono tre tipi di rilassanti comunemente usati oggi: quelli a base di idrossido di calcio, idrossido di sodio e tioglicolato di ammonio. I rilassanti all'idrossido di calcio sono i migliori per gli utenti sensibili sul cuoio capelluto ma possono essere più duri sui capelli, i rilassanti all'idrossido di sodio sono adatti a tutti tipi di capelli e i rilassanti all'ammonio sono meno aggressivi ma non ideali per capelli ricci o arrotolati in quanto non sono abbastanza potenti da funzionare.

Come funziona un rilassante?

Con alcune informazioni sui tipi di sostanze chimiche utilizzate per questo processo, puoi approfondire ciò che sta effettivamente accadendo quando ti stai rilassando i capelli. Questo è un processo in più fasi che richiede alcune ore per funzionare, motivo per cui la maggior parte delle persone preferisce che le facciano in un salone.

Il primo passaggio è chiamato fase di riduzione ed è quando si applica il trattamento e si rompono i legami disolfuro della fibra capillare. I legami disolfuro sono ciò che determina quanto sono ricci o mossi i capelli di qualcuno, quindi rompendoli possiamo iniziare dall'inizio per ripristinare il modello di capelli.



Dopo il trattamento iniziale, i capelli vengono quindi risciacquati accuratamente in modo che siano puliti, quindi il parrucchiere applicherà un agente neutralizzante sui capelli. Questa fase è chiamata neutralizzazione ed è qui che i legami disolfuro vengono chiusi insieme ancora una volta, ma questa volta prendono la forma che desideri.

Da qui, i capelli vengono nuovamente lavati e poi posizionati con bigodini grandi per adattarsi alla quantità di capelli che hai e al look che stai cercando. Dopo che sono stati abbastanza a lungo, vengono rimossi e quindi lo stilista finirà il taglio e lo styling dei capelli.

quanto è lungo il racconto medio?

Possono danneggiare i tuoi capelli?

Come forma di trattamento chimico, l'uso di un rilassante per capelli può danneggiare i capelli e alcune persone potrebbero scoprire che i loro capelli sono più sensibili di altri nel modo in cui reagiscono. Un solo trattamento di un rilassante per capelli può causare danni e se usato con un altro servizio chimico subito dopo, come la tintura per capelli, è anche peggio.

Il danno delle sostanze chimiche utilizzate nei rilassanti si concentra principalmente sulle cuticole dei capelli poiché le indebolisce e le fa screpolare. Nel tempo, questo danno può accumularsi e potenzialmente richiedere anni per riportare i capelli a uno stato sano, quindi ci sono dei rischi.

Ci sono modi per ridurre al minimo i danni causati dai rilassanti per capelli, con la cosa più importante che cerchi l'aiuto di un professionista per applicarli. dovrai anche seguire la cura e il mantenimento dopo il trattamento e assicurarti di non esagerare, poiché i tuoi capelli richiedono una pausa di tanto in tanto.

Come applicare il rilassante a casa

Se vuoi fare il grande passo e applicare un rilassante per capelli a casa per te stesso, devi essere preparato. La sicurezza è l'aspetto più importante in quanto ci sono molti ingredienti caustici e il potenziale reale di danneggiare i capelli, quindi assicurati di avere guanti, un mantello e molti asciugamani a disposizione.

Scegli un prodotto rilassante adatto alle tue esigenze, che si tratti di un agente senza liscivia per il cuoio capelluto sensibile o qualcosa di più duro per i capelli ruvidi. Leggi attentamente le istruzioni del prodotto rilassante per assicurarti di farlo bene e di aver seguito tutti i consigli di sicurezza forniti dal produttore.

Lavorerai lentamente e con attenzione per ricoprire i tuoi capelli con il rilassante, comprese le radici e le punte. Dopo aver atteso il tempo indicato, risciacquare il prodotto e quindi applicare lo shampoo neutralizzante. Risciacquare abbondantemente e asciugare il vostro capelli con un asciugacapelli e poi raddrizzare, aiutando a ottenere l'aspetto desiderato.

Dovresti vedere un professionista?

Se non hai mai provato a rilassarti i capelli a casa, il processo può essere scoraggiante. Molte persone si sentono più sicure nel vedere un parrucchiere professionista che si rilassa a causa delle sostanze chimiche pericolose e della possibilità che qualcosa vada storto, anche se è più costoso.

I costi per il rilassamento permanente dei capelli possono variare da poche centinaia a mille dollari, a seconda del tipo e della lunghezza dei capelli. Se prendi la strada professionale, assicurati di scegliere uno stilista che abbia esperienza con il processo e capisca come farlo in modo sicuro ed efficace.

Il processo per stirare i capelli chimicamente richiede solitamente un paio d'ore in salone, anche se il rilassante non viene lasciato acceso per così tanto tempo. Questo dà loro il tempo sufficiente per preparare, trattare, neutralizzare, acconciare e lavare i capelli, quindi è un processo lungo se eseguito correttamente.

Suggerimenti per la preparazione di un rilassante per capelli

Qualunque metodo tu scelga, vorrai fare tutto il possibile per preparare i tuoi capelli al processo di rilassamento. Ciò garantirà i migliori risultati e il minimo danno ai tuoi capelli, quindi continua a leggere per alcuni suggerimenti.

    Non lavare i capelli

Potresti presumere che dovresti dare una buona pulizia ai tuoi capelli prima di applicare un rilassante, ma è vero il contrario. Lavare prima i capelli può causare irritazioni al cuoio capelluto e bruciore. Punta ad almeno una settimana di pausa dallo shampoo prima di rilassare i capelli.

    Lascia stare il cuoio capelluto

Evita la voglia di graffiare o graffiare il cuoio capelluto prima di un trattamento rilassante. Anche il minimo graffio può essere esacerbato quando le sostanze chimiche entrano in contatto con il cuoio capelluto e può essere estremamente doloroso.

    Districa i capelli

Usa un pettine a denti larghi per passare i capelli e districare i nodi. Mentre viene applicato il rilassante, vuoi che sia liscio e privo di grovigli, altrimenti non raggiungerà efficacemente tutte le cuticole e le ciocche dei capelli.

    Avere un amico

Se stai cercando di rilassarti i capelli da solo, chiedi a un amico in attesa di aiutarti e di tenere d'occhio le cose. Questo è particolarmente utile se è la tua prima volta in quanto possono assicurarsi che andrà bene fino a quando non acquisirai fiducia.

come funziona un accordatore per chitarra?

Prendersi cura di capelli rilassati

La parte post-cura del rilassamento dei capelli è importante quanto il processo stesso ed è tua responsabilità mantenerli e prenderti cura di loro. Ecco alcuni semplici suggerimenti da seguire per assicurarti che sia sano e dritto il più a lungo possibile:

    Proteggi i tuoi capelli

La cosa migliore che puoi fare è indossare acconciature protettive e coprire i capelli con una sciarpa o accessori simili quando non hai intenzione di consumarli.

cos'è un narratore in terza persona
    Lavare bene

Usa uno shampoo e un balsamo specificamente progettati per capelli stirati chimicamente in quanto fornirà la giusta quantità di idratazione senza influire sul trattamento.

    Guarda le radici

Preparati a fare dei ritocchi alle radici dei capelli man mano che crescono o se hai intenzione di cambiare il colore dei tuoi capelli.

    Non raddoppiare

Non applicare mai un rilassante sui capelli che sono già stati rilassati e non tentare di ritoccarli a casa se un parrucchiere l'ha fatto in origine.

Capelli lisci, non importa

Se il tuo obiettivo è quello di avere lucido, liscio e capelli lisci , non importa il tempo fuori, guardare un rilassante per capelli è il passo più intelligente. C'è molto da considerare prima di fare il grande passo e usare un rilassante, quindi assicurati di aver fatto le tue ricerche e di essere preparato per la manutenzione e la manutenzione prima.

domande correlate

Ci sono molti metodi disponibili per lisciare o arricciare i capelli e non tutti sono adatti a tutti. Se stai cercando modi per reinventare la tua pettinatura e hai domande sui metodi migliori, abbiamo risposto ad alcuni comuni che possono darti una spinta nella giusta direzione.

Fare la permanente ai capelli è una buona idea?

La permanente utilizza un processo chimico per ottenere l'aspetto riccio che fa, e ogni volta che applichi sostanze chimiche sui capelli può potenzialmente danneggiarli. Le permanenti non si adattano a tutti i tipi di capelli e richiedono molta preparazione e manutenzione per evitare che i capelli si indeboliscano e si spezzino, quindi non sono per tutti.

Posso usare una piastra per capelli ogni giorno?

È possibile lisciare i capelli ogni giorno facendo danni minimi, ma richiede un trattamento termoprotettivo e gli shampoo, i balsami e i trattamenti giusti per seguirlo. Applicare il calore diretto alle ciocche di capelli può bruciarle, arricciarle e indebolirle, quindi devi mantenerle in buone condizioni per resistere al processo.

Qual è il modo più sano per arricciare i capelli?

Se stai cercando di ottenere un aspetto dei capelli ricci e vuoi astenerti dal calore o dai trattamenti chimici, ci sono opzioni naturali che puoi provare. I metodi più semplici sono intrecciare i capelli bagnati e lasciarli asciugare, usare bigodini o attorcigliare i capelli e spruzzarli con lacca per fissarli.

Risorse

https://www.wikihow.com/Apply-a-Hair-Relaxer

https://www.lorealparisusa.com/beauty-magazine/hair-care/all-hair-types/relaxed-hair

https://www.thefashionspot.com/beauty/598061-relax-capelli/

articoli Correlati