Principale Attività Commerciale Comprendere la tragedia dei beni comuni: definizione ed esempi

Comprendere la tragedia dei beni comuni: definizione ed esempi

In generale, la nostra società ha tradizionalmente operato partendo dal presupposto che con un po' di regolamentazione, la spinta umana ad agire nel proprio interesse porterà a una sana competizione. Ma quando si tratta di risorse condivise, questa competizione può portare a un esaurimento dei beni e delle risorse comuni, determinando un fenomeno noto come tragedia dei beni comuni.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


Diane von Furstenberg insegna a costruire un marchio di moda Diane von Furstenberg insegna a costruire un marchio di moda

In 17 video lezioni, Diane von Furstenberg ti insegnerà come costruire e commercializzare il tuo marchio di moda.



Per saperne di più

Qual è la tragedia dei Comuni?

La tragedia dei beni comuni è un termine coniato dall'economista britannico William Forster Lloyd nel 1833. In un opuscolo, Lloyd ha illustrato un ipotetico in cui una risorsa condivisa viene gradualmente esaurita dagli esseri umani che agiscono esclusivamente nel proprio interesse.

Lloyd ha usato l'esempio di una proprietà comune (o beni comuni) condivisa dalle comunità locali in cui i mandriani portavano il loro bestiame a pascolare. Se ogni mandriano agisse in modo economicamente razionale basato esclusivamente sul proprio benessere, ciascuno di essi permetterebbe a più della sua giusta quota di bestiame di pascolare sulla terra, portando così a un uso eccessivo. Ogni mandriano razionale agirebbe nel proprio interesse, ma collettivamente distruggerebbero i pascoli su cui tutti facevano affidamento.

La tragedia della teoria dei beni comuni sorse nella coscienza popolare negli anni '60 quando l'ecologo Garrett Hardin, professore all'Università della California, a Santa Barbara, approfondì la teoria di Lloyd in un articolo accademico.



4 esempi della tragedia dei beni comuni

Esempi della tragedia dei beni comuni possono essere visti in tutta la scienza ambientale, specialmente nelle discussioni sulle cause del cambiamento climatico. L'esempio originale della tragedia dei beni comuni aveva a che fare con il pascolo eccessivo del bestiame su suolo pubblico. Sebbene questa ipotetica sia un po' datata, il principio può essere facilmente applicato a una popolazione umana in crescita che sta esaurendo la terra delle sue risorse naturali. Alcuni esempi specifici includono:

  1. deforestazione : L'eccessivo sfruttamento della foresta terrestre ha avuto enormi conseguenze sull'ambiente. A causa della mancanza di gestione delle risorse, le nostre foreste sono scomparse rapidamente nel corso dell'ultimo secolo.
  2. Estinzione animale : La pesca eccessiva e la caccia eccessiva sono esempi di una risorsa comune che viene esaurita da individui che agiscono nel proprio interesse.
  3. Esaurimento delle risorse naturali : Quando le risorse comuni vengono consumate con un occhio al guadagno a breve termine, il risultato può essere una tragedia dei beni comuni. Ad esempio, quando l'acqua viene prelevata da una falda acquifera più velocemente di quanto si riempia, i guadagni immediati sono ridotti dal pericolo a lungo termine della siccità.
  4. Cambiamento climatico : Il riscaldamento globale è, a un certo livello, il risultato di una tragedia dei beni comuni, poiché i governi, le aziende e gli individui non riescono a considerare l'effetto cumulativo che le loro azioni hanno sul nostro ambiente condiviso.
Diane von Furstenberg insegna a costruire un marchio di moda Bob Woodward insegna giornalismo investigativo Marc Jacobs insegna design della moda David Axelrod e Karl Rove insegnano strategia e messaggistica per la campagna

Vuoi saperne di più su Economia e Commercio?

Ottieni l'abbonamento annuale a MasterClass per l'accesso esclusivo a lezioni video tenute da maestri, tra cui Paul Krugman, Chris Voss, Sara Blakely, Bob Iger, Howard Schultz, Anna Wintour e altri.