Principale Attività Commerciale Beni non durevoli in economia: definizione, beni non durevoli e beni durevoli e impatto sul comportamento dei consumatori

Beni non durevoli in economia: definizione, beni non durevoli e beni durevoli e impatto sul comportamento dei consumatori

I beni sono la spina dorsale di un'economia e l'offerta e la domanda di determinati beni possono essere utilizzate come indicatori economici per determinare il benessere di un'economia. In economia, i beni possono essere suddivisi in due categorie: beni durevoli e beni non durevoli.

Vai alla sezione


Paul Krugman insegna economia e società Paul Krugman insegna economia e società

L'economista premio Nobel Paul Krugman ti insegna le teorie economiche che guidano la storia, la politica e aiutano a spiegare il mondo che ti circonda.



cosa significa punto di vista onnisciente
Per saperne di più

Cosa sono i beni non durevoli?

I beni non durevoli sono tutti i beni di consumo in un'economia che vengono consumati in un solo uso o consumati in un breve periodo di tempo (considerato dall'Ufficio di analisi economica degli Stati Uniti entro tre anni) e devono essere acquistati nuovamente in acquisti successivi.

I beni non durevoli sono anche chiamati beni di consumo o beni di consumo. Alcuni esempi di beni non durevoli includono:

  • Cibo
  • Detersivo per il bucato
  • Detersivo per i piatti
  • Lampadine
  • Prodotti di carta come piatti di carta
  • Capi di abbigliamento

I beni non durevoli sono l'opposto dei beni durevoli, che non vengono consumati o che producono utilità per lunghi periodi di tempo (considerati superiori a tre anni).



Qual è il posto dei beni non durevoli in un'economia?

I beni non durevoli hanno un posto importante in un'economia:

  • Una parte significativa del PIL . I beni non durevoli sono una parte significativa del prodotto interno lordo di un paese nelle categorie del consumo personale, delle esportazioni e degli acquisti pubblici. Scopri di più sul PIL qui.
  • Figura stabile in un'economia . I beni non durevoli sono una figura stabile in un'economia perché rappresentano beni necessari (come i generi alimentari) che i consumatori devono acquistare indipendentemente dall'attuale situazione economica. Ciò significa che i beni non durevoli non sono soggetti al ciclo economico, o al ciclo di espansione e contrazione economica, come lo sono i beni durevoli.
  • Non considerato un indicatore economico . Poiché i beni non durevoli sono una cifra stabile in un'economia, lievi aumenti o diminuzioni nell'acquisto di beni non durevoli non sono considerati un indicatore economico: i cambiamenti nell'acquisto di beni non durevoli riflettono più un cambiamento demografico che una crescita economica o una recessione.
Paul Krugman insegna economia e società Diane von Furstenberg insegna come costruire un marchio di moda Bob Woodward insegna giornalismo investigativo Marc Jacobs insegna design della moda

In che modo i beni non durevoli influiscono sul comportamento dei consumatori?

Il comportamento dei consumatori nel complesso rimane coerente verso i beni non durevoli, perché sono beni necessari (come i generi alimentari) che i consumatori devono acquistare indipendentemente dall'attuale situazione economica. Se un'economia è in recessione , i consumatori di solito rinunciano all'acquisto di beni durevoli ma continuano ad acquistare la stessa quantità di beni non durevoli, anche se a volte optano per beni non durevoli venduti a prezzi inferiori.

Qual è la differenza tra beni non durevoli e beni durevoli?

Mentre i beni non durevoli vengono consumati in un breve periodo di tempo, i beni durevoli sono prodotti di consumo che non vengono consumati o che producono utilità per lunghi periodi di tempo (considerati superiori a tre anni). I beni durevoli sono anche chiamati beni durevoli o beni di consumo durevoli. Alcuni esempi di beni durevoli includono automobili, immobili, elettronica di consumo, elettrodomestici e articoli sportivi.



un litro d'acqua è quante tazze

I beni non durevoli e quelli durevoli differiscono in alcuni modi:

come ottenere un lavoro doppiaggio
  • Acquisti durante la crescita economica . Durante la crescita economica, i consumatori hanno più potere d'acquisto e sono più propensi ad acquistare beni durevoli. Tuttavia, durante la crescita economica i consumatori di solito acquistano la stessa quantità di beni non durevoli.
  • Acquisti durante una recessione economica . Durante una recessione economica, i consumatori di solito trattengono l'acquisto di beni durevoli, ma di solito acquistano la stessa quantità di beni non durevoli.
  • Riflesso della crescita economica . A causa del fatto che gli acquisti di beni durevoli aumentano durante la crescita economica e diminuiscono durante una recessione, sono considerati un indicatore economico affidabile. Tuttavia, poiché gli acquisti di beni non durevoli rimangono costanti durante la crescita e la recessione, non sono considerati un indicatore del benessere economico.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Paul Krugman

Insegna Economia e Società

Scopri di più Diane von Furstenberg

Insegna a costruire un marchio di moda

Scopri di più Bob Woodward

Insegna giornalismo investigativo

come fare il lavoro manuale perfetto
Scopri di più Marc Jacobs

Insegna Fashion Design

Per saperne di più

Vuoi saperne di più su Economia e Commercio?

Imparare a pensare come un economista richiede tempo e pratica. Per il premio Nobel Paul Krugman, l'economia non è un insieme di risposte, è un modo di comprendere il mondo. Nella MasterClass su economia e società di Paul Krugman, parla dei principi che modellano le questioni politiche e sociali, incluso l'accesso all'assistenza sanitaria, il dibattito fiscale, la globalizzazione e la polarizzazione politica.

Vuoi saperne di più sull'economia? L'abbonamento annuale alla MasterClass offre lezioni video esclusive di esperti economisti e strateghi, come Paul Krugman.