Principale Musica Musica 101: che cos'è una firma chiave? Come leggere una firma in chiave (diesis e bemolle)

Musica 101: che cos'è una firma chiave? Come leggere una firma in chiave (diesis e bemolle)

La musica occidentale contiene dodici note distinte, ciascuna delle quali viene ripetuta nel corso di molte ottave. Ma la maggior parte della musica non utilizza tutti e dodici questi toni all'interno di una singola sezione. Tipicamente solo sette dei dodici toni sono usati regolarmente all'interno di una sezione musicale. Quindi, come identifichiamo quali sette banconote sono disponibili? Indicando una chiave e annotando quella chiave con un'armatura di chiave.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


Usher insegna l'arte della performance Usher insegna l'arte della performance

Nella sua prima lezione online, Usher ti insegna le sue tecniche personali per affascinare il pubblico in 16 lezioni video.



Per saperne di più

Che cos'è una firma chiave?

Un'armatura di chiave è un simbolo visivo, stampato su un rigo musicale, che indica in quale tonalità è scritta una sezione di musica. Le armature di chiave sono rappresentate utilizzando alterazioni, meglio conosciute come diesis e bemolle. Il numero di diesis o bemolle indicato nell'armatura di chiave dirà al musicista in quale chiave è la musica.

Qual è la differenza tra le firme chiave e le chiavi?

La differenza tra un'armatura di chiave e una chiave è che un'armatura di chiave è semplicemente un simbolo stampato che trasmette informazioni a un musicista. La chiave in cui è scritta una sezione di musica determinerà ogni sorta di cose, soprattutto le note e gli accordi che suoneranno più armonicamente consonanti all'interno di quella sezione di musica.

Perché le firme chiave sono utili?

Le firme chiave sono utili perché trasmettono una grande quantità di informazioni utilizzando un solo simbolo. Dando semplicemente un'occhiata a un'armatura di chiave, un musicista può dire rapidamente:



  • Quali sette note saranno prontamente disponibili per produrre armonia consonante.
  • Quali accordi consonanti sono disponibili (gli accordi saranno costruiti sulle sette note disponibili).
  • Se il pezzo ha una tonalità maggiore o minore (questo richiederà anche uno sguardo ad alcune battute della musica, poiché ogni chiave maggiore condivide un'armatura di chiave con una relativa chiave minore. Ad esempio, Sib maggiore e Sol minore condividono un'armatura di chiave).
Usher insegna l'arte della performance Christina Aguilera insegna canto Reba McEntire insegna musica country deadmau5 insegna produzione di musica elettronica

Come leggere le firme chiave nella musica

In poche parole, un'armatura di chiave ti dice quali note puoi suonare all'interno di una scala diatonica. Diatonico significa all'interno della chiave.

Se stai guardando un rigo di 5 righe e non vedi diesis o bemolle indicati, significa che le sette note diatoniche disponibili sono C, D, E, F, G, A e B. Significa anche specificamente che sei o nella tonalità di Do maggiore o La minore, perché quelle sono le due chiavi che non contengono diesis o bemolle.

Tuttavia, se vedi diesis o bemolle, significa che sei in una chiave diversa.



Firme chiave nitide

Nella notazione musicale, i diesis sono le note che vengono rese alte in una data armatura di chiave. Il simbolo del diesis è #, che significa mezzo tono più alto della nota scritta. La prima armatura di chiave diesis è la chiave di G, o il suo relativo minore, che è E minore (Em).

  • Questi tasti hanno una sola nota acuta: F#. Gli altri sei tiri sono naturali.
  • Nella tonalità di G, le note nell'ordine sono: G, A, B, C, D, E e F#
  • Nella tonalità di Mi, le note nell'ordine sono: E, F#, G, A, B, C e D

Per raggiungere la chiave diesis successiva, aggiungiamo un'ulteriore nota diesis che è una quinta in più da F#. Quella nota è C#. Ora abbiamo una scala che contiene due diesis e cinque note naturali. Questa è la chiave di D, o il suo relativo minore, che è B minore (Bm).

  • Nella tonalità di D, le note in ordine sono: D, E, F#, G, A, B e C#
  • Nella tonalità di Bm, le note nell'ordine sono: B, C#, D, E, F#, G e A

Per continuare con i tasti diesis, continuiamo ad aggiungere un diesis che è un quinto perfetto più alto del precedente diesis (ad esempio C# è un quinto perfetto sopra F#). A sua volta, ci ritroviamo in una tonalità che è una quinta perfetta superiore a quella precedente (ad esempio D è una quinta perfetta sopra G). Per questo motivo, i tasti diesis si verificano in quello che viene chiamato il circolo delle quinte.

Ecco i tasti diesis rimanenti:

  • Tre taglienti . Le note diesis sono F#, C#, G#. Produce le chiavi di La e Fa#m
  • Quattro diesis . Le note diesis sono F#, C#, G#, D#. Produce le chiavi di E e C#m
  • Cinque diesis . Le note diesis sono F#, C#, G#, D#, A#. Produce le chiavi di Si e Sol#m
  • Sei diesis . Le note diesis sono F#, C#, G#, D#, A#, E#. Produce le chiavi di F# e D#m
  • Sette diesis . Le note diesis sono F#, C#, G#, D#, A#, E#, B#. Produce le chiavi di C# e A#m

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Usciere

Insegna l'arte della performance

Scopri di più Christina Aguilera

Insegna a cantare

Scopri di più Reba McEntire

Insegna musica country

Scopri di più deadmau5

Insegna produzione di musica elettronica

Per saperne di più

Firme piatte dei tasti

Pensa come un professionista

Nella sua prima lezione online, Usher ti insegna le sue tecniche personali per affascinare il pubblico in 16 lezioni video.

quale delle seguenti è caratteristica dei film new wave?
Visualizza classe

Nella notazione musicale, i bemolle sono le note basse in una data armatura di chiave. Il simbolo di un bemolle è L, che significa mezzo tono in meno rispetto alla nota scritta. La prima armatura di chiave bemolle è la tonalità di F, o il suo relativo minore, che è D minore (Dm).

  • Questi tasti hanno un'unica nota bemolle: Si bemolle (Sib). Gli altri sei tiri sono naturali.
  • Nella tonalità di F, le note nell'ordine sono: F, G, A, Bb, C, D e E
  • Nella tonalità di Dm, le note nell'ordine sono: D, E, F, G, A, Bb e C

Per raggiungere la chiave bemolle successiva, aggiungiamo un'ulteriore nota diesis che è una quarta sopra dal Bb. Quella nota è Mi bemolle (Mib). Ora abbiamo una scala che contiene due bemolli e cinque note naturali. Questa è la tonalità di Bb, o il suo relativo minore, che è G minor (Gm).

  • Nella tonalità di Bb, le note nell'ordine sono: Bb, C, D, Eb, F, G e A
  • Nella tonalità di Gm, le note nell'ordine sono: G, A, Bb, C, D, Eb e F

Per continuare con le chiavi bemolle, continuiamo ad aggiungere un bemolle che è una quarta giusta sopra il bemolle precedente (per esempio Mib è una quarta giusta sopra Bb). A sua volta, ci ritroviamo in una tonalità che è una quarta giusta superiore a quella precedente (ad esempio Bb è una quarta giusta sopra F). Per questo motivo, i tasti bemolle si verificano in quello che viene chiamato Circle of Fourths.

Ecco i tasti piatti rimanenti:

  • Tre appartamenti . Le note piatte sono Sib, Mib, Ab. Produce le chiavi di Mib o Cm
  • Quattro appartamenti . Le note piatte sono Sib, Mib, Lab, Reb. Produce le chiavi di Ab o Fm
  • Cinque appartamenti . Le note piatte sono Sib, Mib, Lab, Reb, Solb. Produce le chiavi di Db o Bbm
  • Sei appartamenti . Le note piatte sono Sib, Mib, Lab, Reb, Solb, Dob. Produce le chiavi di Gb o Ebm
  • Sette appartamenti . Le note piatte sono Sib, Mib, Lab, Reb, Solb, Dob, Fab. Produce le chiavi di Dob o Abm

Scopri di più sulla musica con l'abbonamento annuale a MasterClass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri musicali, tra cui Itzhak Perlman, Herbie Hancock, Tom Morello e altri.