Principale Sport E Giochi Difesa da uomo a uomo contro zona: dentro le difese del basket Basketball

Difesa da uomo a uomo contro zona: dentro le difese del basket Basketball

Nel basket ci sono due tipi di schieramenti difensivi: difesa a uomo e difesa a zona. Per determinare quale allineamento utilizzare, gli allenatori devono valutare la situazione specifica della loro squadra perché la loro configurazione di roster può favorire una difesa rispetto all'altra.

Vai alla sezione


Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio

Il due volte MVP analizza la sua meccanica, gli esercizi, l'atteggiamento mentale e le tecniche di punteggio.



Per saperne di più

Che cos'è la difesa da uomo a uomo?

Nel basket, la difesa da uomo a uomo è una formazione difensiva in cui un allenatore assegna a ciascun giocatore della formazione un giocatore offensivo specifico da seguire e difendere in campo. Ad esempio, un'ala piccola proteggerà un'ala piccola in questa difesa. Tuttavia, un allenatore può decidere di cambiare incarico se la squadra avversaria inizia a sfruttare la debolezza di un difensore. È anche comune che un giocatore abbandoni brevemente il suo incarico di raddoppiare il giocatore di punta della squadra avversaria in questa difesa. Sebbene questo allineamento sia noto come 'uomo a uomo' nel basket femminile e maschile, alcune squadre preferiscono utilizzare variazioni neutre rispetto al genere, come 'giocatore a giocatore' o 'persona a persona'.

Quali sono i vantaggi della difesa da uomo a uomo?

Molti migliori allenatori di basket credono che i programmi per i giovani dovrebbero utilizzare esclusivamente la difesa da uomo a uomo perché è più efficace nell'insegnare le abilità fondamentali e nello sviluppo di giocatori migliori. La difesa a uomo ha i seguenti vantaggi strategici:

  • Il miglior giocatore è sempre difeso . Questo allineamento difensivo garantisce che il tuo miglior difensore protegga sempre il miglior giocatore offensivo del tuo avversario.
  • Elemento di sorpresa . Gli allenatori possono cambiare strategicamente le assegnazioni dei giocatori a metà partita per contrastare il piano di gioco di un avversario. Lo scambio di incarichi può destabilizzare la squadra avversaria che potrebbe aver creato schemi offensivi per sfruttare difensori specifici.
  • Pressioni l'offesa . Nella modalità uomo a uomo, la difesa deve esercitare una pressione costante sul giocatore con la palla in ogni momento. Questa pressione costringe l'attacco a fare un gioco e porta a palle perse.
  • Crea una trappola . La difesa da uomo a uomo ti consente di costringere il palleggiatore verso le linee laterali e la linea di base in modo da poterlo intrappolare in una posizione difficile.
  • Più facile da eliminare . L'uomo a uomo rende più facile estrarre la vernice e raccogliere il rimbalzo. Questo allineamento difensivo rende anche più facile difendere le corsie di passaggio rispetto a una difesa a zona, che consente all'attacco di controllare il ritmo.
Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio Serena Williams insegna tennis Garry Kasparov insegna scacchi Daniel Negreanu insegna poker

Quali sono gli svantaggi della difesa da uomo a uomo?

Sebbene la difesa da uomo a uomo sia una strategia ottimale per esercitare pressione su un singolo giocatore, presenta ancora alcuni inconvenienti:



  • Sfida i difensori più lenti . Il tuo avversario può sfruttare i tuoi difensori più deboli o più lenti perché i tuoi difensori più forti generalmente rimangono sui loro incarichi e non possono fornire aiuto. Questa strategia difensiva richiede che i difensori siano a tutto tondo in tutte le posizioni difensive in campo.
  • Ti rende vulnerabile alle riproduzioni ISO . I giochi di isolamento, o giochi ISO, sono giochi offensivi progettati specificamente per trarre vantaggio da incontri vantaggiosi in situazioni uno contro uno. L'uomo a uomo consente agli allenatori di elaborare giocate che sfruttano i difensori più deboli in questa situazione.
  • L'infrazione può penetrare nella corsia . La squadra in attacco può battere una difesa a uomo penetrando con successo al centro della corsia. Quando il portatore di palla va dritto lungo la corsia, può essere difficile per i difensori decifrare chi dovrebbe prendere l'incarico e decidere al volo la nuova rotazione.
  • È più facile impostare le scelte . È più facile per la squadra offensiva batterti usando gli schermi (chiamati anche 'scelte').

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Stefano Curry

Insegna tiro, gestione della palla e punteggio

Scopri di più Serena Williams

Insegna Tennis



come fare un pompino fantastico
Scopri di più Garry Kasparov

Insegna scacchi

Scopri di più Daniel Negreanu

Insegna Poker

Per saperne di più

Che cos'è la difesa a zona?

Nel basket, la difesa a zona è una formazione difensiva in cui un allenatore assegna a ciascun giocatore la copertura di un'area specifica del campo. In uno schema a zone, un difensore inizia a proteggere un avversario quando l'avversario entra nella zona designata dal difensore. Una volta che l'attaccante lascia la zona del difensore, il difensore continua a proteggere la propria zona invece di seguire l'attaccante come farebbe in una difesa da uomo a uomo.

3 tipi di schemi di difesa a zona

Pensa come un professionista

Il due volte MVP analizza la sua meccanica, gli esercizi, l'atteggiamento mentale e le tecniche di punteggio.

Visualizza classe

Esistono diversi tipi di schemi di difesa a zona, ciascuno denominato in base all'allineamento delle zone del giocatore. Il primo numero in uno schema di zona si riferisce ai giocatori più vicini alla parte superiore della chiave e l'ultimo numero si riferisce ai giocatori più vicini alla linea di base sotto il canestro, ad esempio:

  1. 2-3 Zona : Questo schema di zona comune prevede che due difensori proteggano l'area vicino alla linea di tiro libero e sopra la chiave, mentre i restanti tre difensori sorvegliano la linea di fondo. Questo tipo di difesa è ideale per raccogliere rimbalzi ed evitare di segnare dalla linea di fondo e dagli angoli.
  2. 3-2 Zona : L'opposto di un 2-3, questo schema di zona dispone tre difensori vicino alla linea di tiro libero e in cima alla chiave, mentre i restanti due difensori proteggono la linea di fondo. Questo schema a zone è efficace per contrastare i tiratori a lungo raggio.
  3. Zona 1-3-1 : Questo allineamento di zona pone un giocatore sopra la linea di tiro libero, tre giocatori nell'area centrale attraverso la vernice e un giocatore sulla linea di fondo. Questa strategia difensiva ti consente di intrappolare i giocatori offensivi negli angoli e aiuta a prevenire la penetrazione dalla parte superiore della chiave.

Quali sono i vantaggi della difesa a zona?

Una volta che un giocatore ha sviluppato e padroneggiato le proprie abilità da uomo a uomo, può iniziare a lavorare sulla difesa a zona. Ci sono diversi vantaggi nell'utilizzo di una difesa a zona:

come scrivere una biografia su una persona famosa
  • Sfrutta i tiri esterni deboli . La difesa a zona è efficace contro le squadre con tiratori esterni sotto la media perché puoi affollare i tuoi difensori in corsia per evitare la penetrazione vicino al canestro.
  • Richiede meno resistenza . La difesa a zona è meno impegnativa dal punto di vista fisico rispetto a quella a uomo, il che significa che la tua squadra dovrebbe avere più energia per tutta la partita. È una buona strategia difensiva da usare quando il tuo avversario ha un giocatore che non corrisponde a un difensore, né per velocità né per dimensioni.
  • L'attacco non può sfruttare i difensori deboli . Questo allineamento difensivo rende più difficile per l'attacco sfruttare il singolo povero difensore di una squadra poiché i suoi compagni di squadra possono intervenire per aiutarli.

Quali sono gli svantaggi della difesa a zona?

Scelto dalla redazione

Il due volte MVP analizza la sua meccanica, gli esercizi, l'atteggiamento mentale e le tecniche di punteggio.

Anche coloro che padroneggiano la difesa a zona devono affrontare alcuni svantaggi potenzialmente costosi.

  • Nessuna pressione sulla palla . La mancanza di pressione sulla palla significa che la squadra in attacco può rallentare il ritmo del gioco. È facile per l'attacco passare semplicemente la palla avanti e indietro lungo il perimetro finché il cronometro non li costringe a fare una mossa.
  • Inefficace contro buoni tiratori a lungo raggio . Gli schemi di zona non sono l'ideale quando si gioca a squadre con buoni tiratori a lungo raggio . I tiratori con alte percentuali di tiro da tre punti possono eseguire un tiro ad alta percentuale dall'angolo corto dove la copertura è più debole.
  • Crea discrepanze . Le difese a zona spesso creano discrepanze durante i rimbalzi, poiché un difensore basso potrebbe aver bisogno di boxare un giocatore offensivo molto più alto che si trova nella sua zona.
  • Mancanza di responsabilità . I singoli difensori non sono ritenuti responsabili per le scarse prestazioni poiché i loro compagni di squadra possono intervenire per aiutarli.

Per saperne di più

Vuoi diventare un atleta migliore? Il Abbonamento annuale MasterClass offre lezioni video esclusive di atleti esperti, tra cui Stephen Curry, Serena Williams, Tony Hawk, Misty Copeland e altri.