Principale Scrittura Come scrivere un protagonista cattivo in 6 passaggi

Come scrivere un protagonista cattivo in 6 passaggi

Tutte le storie devono avere un protagonista, ma non tutte le storie hanno bisogno di un eroe.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


James Patterson insegna a scrivere James Patterson insegna a scrivere

James ti insegna come creare personaggi, scrivere dialoghi e far voltare pagina ai lettori.



Per saperne di più

Cos'è un protagonista cattivo?

Un protagonista cattivo è prima di tutto un cattivo, un innegabile cattivo che guida la trama come personaggio principale. Laddove un antieroe da giardino potrebbe essere semplicemente un protagonista scontroso senza il tipico virtuosismo solare e onesto di un eroe classico, un protagonista cattivo è un antieroe con scopi o azioni decisamente malvagie. I protagonisti sono spesso pensati come il personaggio del punto di vista, i lettori o gli spettatori li seguono e le loro imprese durante la storia; che spesso non ha nulla a che fare con la bussola morale interna di un personaggio.

processo di sviluppo del prodotto in più fasi

6 esempi di protagonisti cattivi

Il lato oscuro è pieno di cattivi complessi pronti a comandare i riflettori, dalla tua varietà da giardino cattiva persona che fa cose cattive, al male puro. Forse bramano il dominio del mondo. Forse sono uno psicopatico o un sociopatico. I personaggi malvagi possono essere solitari o avere migliori amici per tutta la vita. Considera questi famosi protagonisti dei cattivi:

  1. Dexter, il serial killer nascosto in bella vista nel suo show omonimo, che uccide altri assassini come forma di giustizia da vigilante.
  2. I registi hanno recentemente approfondito il retroscena della principale nemesi di Batman a Gotham, il Joker, per presentare un arco di personaggi che fa si che lo spettatore simpatizzi con la radice delle sue azioni malvagie.
  3. La storia di Bella Addormentata è stato raccontato attraverso gli occhi della fata malvagia Malefica.
  4. Il re corrotto di William Shakespeare in Macbeth .
  5. Patrick Bateman in psicopatico americano .
  6. Alex DeLarge in Un'Arancia Meccanica .
James Patterson insegna scrittura Aaron Sorkin insegna sceneggiatura Shonda Rhimes insegna scrittura per la televisione David Mamet insegna scrittura drammatica

Come scrivere un protagonista cattivo in 6 passaggi

Quando scrivi una sceneggiatura, una sceneggiatura o un romanzo, ci sono una serie di cose che dovresti tenere a mente se stai cercando di scrivere un protagonista forte, malvagio o altro:



  1. Mescola tratti caratteriali . Quando i protagonisti sono personaggi estremamente morali o personaggi estremamente immorali, potrebbe essere difficile per i lettori relazionarsi con loro. Consenti ai tuoi protagonisti un mix di tratti per farli sentire più umani. Dopotutto, c'è un po' di entrambi nelle persone reali. Se il tuo cattivo trascorre parte del romanzo uccidendo persone, devi dargli ragioni credibili per farlo. Fai capire al lettore esattamente quale disperazione o convinzione lo ha spinto a farlo. Puoi frenare le tendenze supercriminali del tuo personaggio dando loro un senso dell'umorismo, un debole per i loro cari o circondandoli con un mondo molto, molto più oscuro e contorto di quello che sono.
  2. Tieni alta la posta in gioco . Un protagonista onnipotente può spesso lasciare ai lettori la sensazione che la posta in gioco del conflitto centrale della storia non sia abbastanza alta, in altre parole, il protagonista non sta rischiando nulla e non ha nulla da perdere. Se la storia non ha interessi, non è poi così interessante da leggere. D'altra parte, un protagonista troppo debole o indifeso potrebbe lasciare i lettori frustrati.
  3. Usa il monologo interno . Un modo per creare intimità con il tuo lettore e convincerlo a prendersi cura del tuo personaggio principale è usare il monologo interno. Ciò significa lasciare che il lettore veda i pensieri di un personaggio mentre passano attraverso la sua bussola morale, che espone le motivazioni, le opinioni e la personalità del personaggio. Il monologo interno non solo rivela il personaggio, è un modo accurato per trasmettere informazioni sulla tua ambientazione, eventi e altri personaggi da una lente in prima persona.
  4. Comprendi la moralità del personaggio . Quando si creano motivazioni per i cattivi, un principio chiave da ricordare è che prendere una decisione tra il bene e il male non è mai davvero una scelta. Tutti gli umani sceglieranno il bene come lo vedono . Devi approfondire il motivo per cui il tuo cattivo sta scegliendo il suo bene (che ai lettori sembra malvagio). È qui che la tua zona grigia morale diventa importante.
  5. Costruisci il retroscena . Comprendere le sfumature del tuo protagonista le rende più realistiche (e avvincenti) per il tuo lettore. Poniti queste domande sul pezzo forte del tuo cattivo: come si chiama? Qual è il loro genere? Quanti anni hanno? Come sono fisicamente? Qual è il loro umore in un dato giorno? Come si sentono riguardo alle opinioni degli altri? Dove sono cresciuti e sono andati a scuola? Come sono i loro genitori? Hanno fratelli? Sono sposati o single? Qual è la loro cosa preferita da fare? Cosa odiano fare? Sono mai stati appassionatamente innamorati? Sono sani? Qual è stato il momento più traumatico della loro vita? Cosa conta per loro più di ogni altra cosa al mondo?
  6. Considera il tuo antagonista . L'antagonismo è uno degli strumenti critici della narrazione. Le storie non vanno avanti senza conflitto e il conflitto è prodotto dagli antagonisti. Questi possono essere altri cattivi, un eroe o forze della società (anche forze della natura), ma è importante considerare come tratti qualsiasi antagonista, specialmente come contrasto a un protagonista cattivo. Lo sviluppo del carattere uguale e opposto è cruciale; i buoni dovrebbero essere ben sviluppati quanto il tuo principale protagonista malvagio.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

quanti ml in una tazzina di caffè
James Patterson

Insegna a scrivere

consigli per scrivere una buona storia
Scopri di più Aaron Sorkin

Insegna sceneggiatura



Scopri di più Shonda Rhimes

Insegna a scrivere per la televisione

Scopri di più David Mamet

Insegna scrittura drammatica

Per saperne di più

Vuoi saperne di più sulla scrittura?

Diventa uno scrittore migliore con l'abbonamento annuale a MasterClass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri letterari, tra cui Neil Gaiman, David Baldacci, Joyce Carol Oates, Dan Brown, Margaret Atwood, Dan Brown e altri.