Principale Arte E Intrattenimento Come scrivere una sceneggiatura TV: una guida per iniziare la tua carriera nella scrittura televisiva

Come scrivere una sceneggiatura TV: una guida per iniziare la tua carriera nella scrittura televisiva

Quando si tratta di televisione, è il mondo di uno scrittore. Nel cinema, il regista è re. Ma in televisione, ciò che lo scrittore immagina è ciò che lo rende sullo schermo. Se hai mai desiderato entrare nell'eccitante mondo della scrittura televisiva, ecco cosa devi sapere.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


James Patterson insegna a scrivere James Patterson insegna a scrivere

James ti insegna come creare personaggi, scrivere dialoghi e far voltare pagina ai lettori.



Per saperne di più

Che cos'è la scrittura televisiva?

La scrittura televisiva è l'arte di scrivere un programma televisivo. La televisione è un mezzo entusiasmante per gli scrittori perché riescono a controllare tutto, dalle storie che vengono raccontate a come sono costruiti i set. Gli autori televisivi sviluppano storie, scrivono copioni, apportano modifiche e revisioni e aiutano a determinare l'aspetto di un episodio.

5 modi in cui la scrittura televisiva è diversa dalla scrittura cinematografica

I meccanismi di scrittura di una sceneggiatura per un lungometraggio e di una sceneggiatura televisiva sono gli stessi: entrambi hanno lo stesso aspetto sulla pagina, entrambi sono digitati con software di sceneggiatura come Final Draft ed entrambi utilizzano titoli di posizione, titoli di personaggi, descrizioni di scene e dialoghi . Ma i due processi di scrittura degli script presentano una serie di differenze. Ecco perché scrivere per la TV è diverso:

come far pubblicare i racconti
  1. Le sceneggiature televisive sono più brevi delle sceneggiature cinematografiche . Scrivere un episodio televisivo richiede meno tempo e si traduce in meno pagine. Gli episodi TV durano 30 minuti o 60 minuti con interruzioni pubblicitarie, mentre i lungometraggi durano almeno 90 minuti.
  2. I programmi TV hanno strutture narrative diverse . Un film ha un inizio, una parte centrale e una fine chiari, mentre i programmi TV sono episodici e consentono più inizi, parti centrali e finali. Ogni sceneggiatura televisiva fa parte di una narrazione più ampia, con più personaggi e archi narrativi suddivisi in un numero di episodi e stagioni.
  3. I copioni TV non devono risolvere subito ogni storia . Ogni episodio arriverà alla sua conclusione, ma non è necessario che siano confezionati in modo ordinato; le storie ei personaggi continueranno a crescere nel prossimo episodio. Gli scrittori televisivi possono prendere le cose con calma, giocare con i cliffhanger e consentire alle trame di svilupparsi nel tempo.
  4. Le sceneggiature TV sono guidate dai dialoghi . Gli spettacoli televisivi in ​​genere si concentrano sulla scrittura piuttosto che sulle immagini per guidare la storia. I film sono più cinematografici della maggior parte dei programmi TV e coinvolgono una cinematografia più ponderata.
  5. I programmi TV richiedono più scrittura nel lungo periodo . I singoli episodi sono più brevi dei film, ma richiedono più scrittura nel corso di una stagione o di un'intera serie.
James Patterson insegna a scrivere Usher insegna l'arte della performance Annie Leibovitz insegna la fotografia Christina Aguilera insegna a cantare

Una guida alla formattazione degli script TV

C'erano molte regole per scrivere la televisione, in particolare intorno a formati consolidati, come il dramma procedurale. Ma oggi, con la grande quantità di piattaforme su cui il tuo spettacolo può vivere, qualsiasi formato di narrazione è possibile. È utile conoscere le regole tradizionali in modo da sapere quali stai infrangendo.



Prima di iniziare a scrivere la sceneggiatura, è importante capire come strutturare un episodio di TV. Esaminiamo come è strutturato un programma televisivo standard di un'ora. Tipicamente sulla rete televisiva, ci sono circa cinque atti della durata di circa 11 pagine ciascuno. Ecco come Rhimes vede la struttura di ciascuno degli atti:

  • atto I : Presenta i tuoi personaggi e presenta il problema.
  • Atto II : intensifica il problema.
  • Atto III : Fai accadere lo scenario peggiore.
  • Atto IV : Inizia il ticchettio dell'orologio.
  • Atto V : Fai in modo che i personaggi raggiungano il loro momento di vittoria.

È utile pensare a come vuoi che finisca ciascuno dei tuoi atti mentre inizi a tracciare la struttura per il tuo episodio. Elabora questi in anticipo e imposta correttamente la tua storia per loro, piuttosto che scaricare una svolta alla fine di ogni atto solo per il gusto dell'eccitazione.

Gli altri componenti essenziali dei tuoi episodi sono le tue trame A, B e C:



  • Una trama : La trama di A coinvolge il tuo personaggio principale ed è il fulcro del tuo spettacolo.
  • Trama B : La trama di serie B è secondaria e aiuta la narrazione ad andare avanti.
  • C trama : La trama c, a volte indicata come il corridore, è la trama più piccola e ha il minor peso.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

James Patterson

Insegna a scrivere

Scopri di più

Insegna l'arte della performance

Scopri di più Annie Leibovitz

Insegna Fotografia

quale dei seguenti artisti era realista?
Scopri di più Christina Aguilera

Insegna a cantare

Per saperne di più

Le differenze tra una sitcom di scrittura e la scrittura di un dramma

Pensa come un professionista

James ti insegna come creare personaggi, scrivere dialoghi e far voltare pagina ai lettori.

Visualizza classe

Scrivere una commedia televisiva, o sitcom, è un processo diverso dallo scrivere un dramma televisivo. Ecco cosa li rende diversi:

cosa significa tema in una storia
  • Tono . Le sitcom televisive sono divertenti, affrontano argomenti spensierati e intendono far ridere gli spettatori. I drammi sono più seri e richiedono tempo per sviluppare una storia piuttosto che raccontare barzellette.
  • Arco narrativo e ritmo . Le sitcom hanno un ritmo narrativo veloce, si concentrano sulla costruzione del climax, hanno meno interruzioni di atto e introducono il conflitto prima della fine del primo atto. Più tempo i personaggi trascorrono a risolvere un problema, meno spazio c'è nella sceneggiatura per l'umorismo. I drammi hanno un ritmo più lento, hanno più pause di recitazione e trascorrono più tempo a sviluppare la storia, a raggiungere un climax e ad arrivare a una conclusione.
  • Tempo di esecuzione . Le sitcom durano circa 21 minuti senza pubblicità, mentre i drammi durano circa 43 minuti senza pubblicità. Una pagina di una sceneggiatura in Final Draft equivale a circa un minuto in onda, quindi una sceneggiatura di una sitcom di 21 minuti dovrebbe essere lunga circa 20 pagine e una sceneggiatura per un dramma di 43 minuti dovrebbe essere lunga circa 40 pagine.

Come proporre uno show televisivo

Scelto dalla redazione

James ti insegna come creare personaggi, scrivere dialoghi e far voltare pagina ai lettori.

Una volta che hai un ottimo concetto per uno spettacolo, ci sono tre cose di cui avrai bisogno per presentarlo ai dirigenti della rete:

  • Un trattamento . Un trattamento è un documento che fornisce una spiegazione dell'ambientazione, dei personaggi principali e della trama del tuo programma televisivo. Ogni trattamento dovrebbe includere titolo, logline, sinossi, riassunto degli episodi e biografia dei personaggi.
  • Una sceneggiatura pilota pilot . Un pilot è il primo episodio di una serie TV. Il tuo pilota televisivo ha bisogno di un'apertura che attiri i tuoi spettatori e dica qualcosa di importante al tuo pubblico sullo spettacolo che guarderanno. Senza un pilota convincente, non hai uno show televisivo. I piloti sono fondamentali per catturare un pubblico e impostare i tuoi personaggi e la trama per un'intera stagione.
  • Una bibbia dello spettacolo . Una bibbia dello spettacolo, chiamata anche bibbia della storia o bibbia della serie, è un documento che contiene la storia dei tuoi personaggi, una descrizione di ogni episodio della prima stagione e come vedi lo spettacolo espandersi nelle stagioni future. Scrivere una Bibbia dello spettacolo ti costringe a pensare oltre l'episodio pilota e può aiutarti a vedere il quadro più ampio della tua idea di spettacolo.

Scopri di più su come presentare uno show televisivo nella nostra guida completa qui.

9 consigli per sfondare nella scrittura televisiva

Non esiste un regolamento per quello che serve per farcela a Hollywood. Tuttavia, ci sono cose che puoi fare per aumentare le tue possibilità e metterti in una posizione di successo, tra cui:

  1. Conosci la tua storia televisiva . Conoscere la tua storia televisiva è la chiave per essere un grande scrittore televisivo. Ad esempio, se stai scrivendo un medical drama come Grey's Anatomy , allora conoscerai meglio gli altri drammi medici che sono stati creati e perché hanno avuto successo o hanno fallito.
  2. Trasferirsi a Los Angeles . La stragrande maggioranza delle società di produzione ha sede a Los Angeles e, di conseguenza, la maggior parte dei lavori di scrittura televisiva ha sede lì.
  3. Scrivi uno script specifico . Uno script specifico è uno script TV scritto in modo speculativo, il che significa che non è stato commissionato da una rete. Gli scrittori usano script specifici per dimostrare talento e creatività. Un modo semplice per scrivere una sceneggiatura specifica è scegliere un programma TV attuale con cui hai familiarità e scrivere un episodio di esempio. Il tuo manager può utilizzare i tuoi script specifici quando viene preso in considerazione per vari lavori di scrittura.
  4. Trova un lavoro come assistente di uno scrittore . Lavorare come assistente è un rito di passaggio per molti nuovi del settore. Piuttosto che guardare dall'alto in basso la posizione come lavoro di livello base, considerala un'opportunità per osservare e imparare dalle menti brillanti intorno a te.
  5. Rete . Dovresti fare uno sforzo non solo per costruire relazioni con i dirigenti, ma anche con i tuoi colleghi. Man mano che crescono, è probabile che ti offrano opportunità per aiutarti a crescere.
  6. Partecipa a concorsi di scrittura televisiva, fai domanda per borse di scrittura televisiva e partecipa a seminari di scrittura televisiva . La competizione è dura, ma qualcuno deve vincere o essere selezionato per partecipare. Per partecipare, di solito devi inviare campioni di scrittura unici, che è un'ottima pratica per aspiranti scrittori televisivi.
  7. Lavorare duramente. Entrare nel mondo della scrittura televisiva non è facile. Ci sono molti più scrittori pieni di speranza rispetto alle posizioni disponibili all'interno delle stanze degli scrittori del settore, quindi dare vita al tuo sogno richiede molto duro lavoro e dedizione.
  8. Abbi un atteggiamento positivo . Sii consapevole dell'atmosfera e dell'atteggiamento che trasmetti ai tuoi superiori, soprattutto quando ti assumi alcuni dei compiti più banali che il lavoro comporta. Nessuno vuole lavorare con qualcuno che è scorbutico o autorizzato.
  9. Scrivi ogni giorno . Mentre ti fai strada nel settore, non dimenticare che le tue risorse più preziose sono le tue capacità di scrittura e il lavoro di portfolio. Scrivere è uno dei pochi lavori per cui non è necessario essere assunti. Scrivi ogni giorno, dedica del tempo per affinare il tuo mestiere e concentrati sulla scrittura di contenuti originali.