Principale Design E Stile Come utilizzare una luce ad anello per una migliore fotografia di ritratto

Come utilizzare una luce ad anello per una migliore fotografia di ritratto

Se hai scattato selfie con il tuo smartphone ma non sei soddisfatto dei risultati, potresti aver bisogno di una nuova attrezzatura fotografica. Una luce ad anello può aiutarti a scattare foto e video che sembrano immacolati e splendidamente illuminati.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


Annie Leibovitz insegna fotografia Annie Leibovitz insegna fotografia

Annie ti porta nel suo studio e nei suoi scatti per insegnarti tutto ciò che sa sulla ritrattistica e sul raccontare storie attraverso le immagini.



Per saperne di più

Che cos'è una luce ad anello?

Una luce ad anello è uno strumento di illuminazione circolare che illumina in modo uniforme il soggetto di una fotografia ravvicinata. Le luci ad anello sono popolare nella fotografia di ritratto . Oltre all'illuminazione generale dello studio, un fotografo professionista o un operatore video può utilizzare una luce ad anello per garantire che il viso del soggetto sia illuminato in modo uniforme con una luce piacevole e morbida.

Nell'era della fotografia da smartphone, le luci ad anello a LED sono un accessorio fotografico sempre più comune. Alcune luci ad anello per selfie si collegano direttamente al tuo smartphone. Altri kit di luci ad anello possono includere un treppiede, un collo d'oca e un caricatore oltre alla stessa luce ad anello a LED.

Come funziona una luce ad anello?

Una luce ad anello produce una luce morbida e diretta su un soggetto, riducendo al minimo le ombre. Quando scatti una foto utilizzando una luce ad anello, posiziona l'obiettivo della fotocamera al centro dell'anello; questo assicura che il soggetto sia illuminato in modo uniforme dalla direzione della fotocamera. Altre fonti di luce possono produrre un'illuminazione brillante su alcune parti di un soggetto lasciando altre in penombra. Al contrario, una luce ad anello correttamente posizionata sul suo supporto fornisce uniformità al modo in cui le superfici sono illuminate.



Le luci ad anello fluorescenti producono una luce bianca relativamente brillante. (Questo è intrinseco alle lampadine fluorescenti, non alle luci ad anello in particolare.) La maggior parte delle luci ad anello di oggi utilizzano luci a LED, che in genere hanno un effetto più morbido. Molte luci ad anello a LED sono dimmerabili, tramite un dimmer integrato o un'app per smartphone. Le luci ad anello dimmerabili offrono una maggiore versatilità e un maggiore controllo della temperatura del colore e sono in genere l'opzione migliore per la fotografia e la videografia professionale.

Annie Leibovitz insegna fotografia Frank Gehry insegna design e architettura Diane von Furstenberg insegna a costruire un marchio di moda Marc Jacobs insegna design della moda

4 modi per utilizzare una luce ad anello

Sia i professionisti della fotografia che gli hobbisti utilizzano le luci ad anello nel loro lavoro.

  1. Per la macrofotografia : Nella fotografia macro, la fotografia ravvicinata di soggetti molto piccoli, le luci ad anello aiutano a ottenere un'illuminazione bilanciata in modo uniforme in ogni scatto. Una luce ad anello montata sulla parte anteriore di una fotocamera consente a un fotografo macro di ottenere un'illuminazione coerente in ogni nuovo scatto.
  2. Per primi piani molto dettagliati : Le luci ad anello sono la migliore opzione di illuminazione per progetti di fotografia e videografia ravvicinata come i tutorial di trucco. Questo li rende particolarmente utili per i truccatori.
  3. Per la produzione video : cineasti e operatori video spesso utilizzano luci ad anello nella loro configurazione di illuminazione, in genere insieme ad altri strumenti come un softbox, una luce di riempimento o una luce laterale. Una luce ad anello fissata sulla parte anteriore di una fotocamera è utile quando stai riprendendo un soggetto la cui testa si muove molto. A condizione che il soggetto non si allontani troppo, rimarranno sempre nella luce.
  4. Per selfie da smartphone : Se vuoi mettere in risalto le tue migliori caratteristiche facciali, prova a utilizzare una luce anulare di bellezza quando scatti i selfie. L'effetto di luce ad anello ti aiuta a ottenere un'illuminazione coerente con una configurazione di illuminazione relativamente semplice.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.



Annie Leibovitz

Insegna Fotografia

Scopri di più Frank Gehry

Insegna Design e Architettura

Scopri di più Diane von Furstenberg

Insegna a costruire un marchio di moda

Scopri di più Marc Jacobs

Insegna Fashion Design

Per saperne di più

Vuoi saperne di più sulla fotografia?

Diventa un fotografo migliore con l'abbonamento annuale a MasterClass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri di fotografia, tra cui Jimmy Chin, Annie Leibovitz e altri.