Principale Trucco Come schiarire i capelli senza danneggiarli

Come schiarire i capelli senza danneggiarli

Lo sbiancamento dei capelli è possibile a casa, ma è necessario farlo con attenzione. Anche un piccolo errore può causare danni estremi ai tuoi capelli, quindi è importante fare ogni passaggio con cura.

Il seguente articolo è una spiegazione dettagliata di come decolorare i capelli a casa senza danneggiarli. Include anche suggerimenti su come mantenere i capelli sani dopo averli decolorati o riparati se vengono leggermente danneggiati.



qual è la fondamentale di un accordo?

Come schiarire diversi tipi di capelli senza danneggiarli

I passaggi descritti più avanti nell'articolo sono principalmente per le persone con capelli lisci o di colore chiaro. Ma le persone che hanno i capelli più ricci o di colore più scuro possono comunque schiarirsi i capelli. Bastano pochi passaggi in più e un po' più di attenzione.

Decolorare i capelli di colore scuro

Se hai qualche sfumatura di capelli castani o neri, sbiancare i capelli richiederà un po' più di lavoro. La prima cosa che devi fare è mettere insieme tutti i tuoi strumenti. Puoi usare la maggior parte degli stessi strumenti menzionati sopra, tra cui la spazzola per tinture per capelli e lo shampoo viola. La cosa principale che è diversa è che avrai bisogno di una decolorante per capelli o una tintura per capelli più pesanti.

Usa una candeggina o una tintura per capelli più resistenti

Una decolorante per capelli o una tintura per capelli che può schiarire i capelli da sette a otto tonalità è l'ideale per le persone con i capelli più scuri. A seconda di quanto sono scuri i tuoi capelli naturali e di quanto li desideri, potresti dover trovare un prodotto ancora più resistente. Ad esempio, se i tuoi capelli sono neri e vuoi diventare bionda, dovrai trovare una decolorante per capelli o una tintura per capelli che renda i tuoi capelli nove volte più chiari.



Riapplicare il prodotto decolorante per capelli secondo necessità

Una volta terminata l'applicazione del prodotto, inizierai a vederlo schiarire i tuoi capelli. Più a lungo rimane sui tuoi capelli, più chiari diventeranno i tuoi capelli. Tuttavia, potresti notare che i tuoi capelli non stanno diventando chiari come desideri o che la candeggina non è stata distribuita in modo uniforme. In questo caso, riapplicare la candeggina un po' alla volta aiuterà a risolvere questo problema.

Il prodotto sbiancante per capelli dovrà anche rimanere più a lungo sui capelli più scuri, quindi potrebbe finire per diventare croccante e seccarsi nel tempo. Se i tuoi capelli sono di una tonalità di marrone più chiara, non devi preoccuparti troppo di questo poiché molto probabilmente il prodotto dovrà rimanere per lo stesso periodo di tempo. Se i tuoi capelli sono di una tonalità di marrone più scura o sono completamente neri, dovrai riapplicare il prodotto fresco ogni ora circa.

Ciò impedisce al prodotto di accumularsi sui capelli e causare la formazione di sebo e sporcizia. Più fresco è il prodotto, più sani saranno i tuoi capelli.



Assicurati di ottenere le radici

Le radici di colore più scuro richiedono maggiore attenzione quando si decolorano i capelli di colore scuro. Se non ottengono la stessa colorazione, sarà più evidente e renderà l'intero aspetto dei tuoi capelli scolorito. Dovresti comunque prendere prima le parti più lunghe dei capelli, ma puoi iniziare dalle radici mentre aspetti che finiscano.

Per saturare le radici di colore scuro nel prodotto sbiancante, prelevare una piccola quantità di prodotto sul pennello o tra le mani. Solleva una piccola area delle ciocche più lunghe e tienila fuori mano con una molletta o l'altra mano. Strofina ripetutamente il prodotto sulle radici dei capelli, assicurandoti di ottenere ogni parte della radice. Fallo finché tutte le radici non sembrano dello stesso colore delle lunghe ciocche di capelli.

Decolorare i capelli ricci

Se hai i capelli ricci, assicurarsi che rimangano idratati e idratati durante la decolorazione è la cosa più importante. Ciò richiederà una preparazione extra in anticipo, nonché alcune cure extra in seguito.

Preparare i capelli ricci per la decolorazione

Il modo più comune per preparare i capelli ricci alla decolorazione è utilizzare un trattamento di condizionamento profondo pre-shampoo. Ciò assicurerà che i capelli siano fortemente saturati con idranti nutrienti che combatteranno gli intensi effetti di essiccazione della candeggina. Si consiglia di farlo almeno tre giorni prima e dopo aver decolorato i capelli.

cosa significa dizione in poesia?

Puoi anche mantenere sani i tuoi capelli ricci durante lo sbiancamento mescolando un bond builder nel tuo prodotto sbiancante. I capelli ricci hanno legami più deboli con il follicolo poiché sono così contorti e la candeggina non fa che aumentare quella debolezza. Ciò può far sì che i tuoi capelli diventino fragili e potenzialmente cadano. Un costruttore di legami aiuta a combattere questo rafforzando la cheratina tra il follicolo pilifero e la ciocca di capelli. Più cheratina produce il follicolo, più forte sarà la ciocca di capelli. Prodotti come KeraNew da Kintsugi Hair cerca di aumentare la cheratina nel tuo corpo tramite l'integrazione.

Decolorare i capelli ricci richiede cura

Il processo di decolorazione dei capelli ricci è molto simile ai passaggi indicati nella prima parte dell'articolo. La differenza principale è che ogni passaggio deve essere eseguito con grande cura. Ciò è, ancora una volta, a causa della fragilità delle ciocche di capelli.

Ti consigliamo di provare a decolorare solo una piccola sezione dei capelli per iniziare e vedere come reagiscono i tuoi capelli al processo di decolorazione. Se i tuoi capelli reagiscono normalmente, oltre a diventare di colore più chiaro, allora sarai a posto per completare il processo. Se i tuoi capelli iniziano a sembrare secchi o crespi, dovresti interrompere il processo di decolorazione e consultare un parrucchiere professionista prima di continuare.

Mantiene idratati i capelli ricci decolorati

Come accennato in precedenza, mantenere i capelli decolorati ricci il più idratati possibile è la cosa più importante di questo processo. Di solito devi mantenere i capelli idratati dopo che il processo di decolorazione è terminato per mantenere il colore coerente e i capelli sani. Il modo più comune per farlo è usare un trattamento di condizionamento profondo almeno una volta alla settimana.

Un trattamento di condizionamento profondo non solo manterrà idratati i follicoli piliferi, ma assicurerà anche che il cuoio capelluto sia mantenuto sano. La candeggina tende a seccare il cuoio capelluto, rendendo più difficile mantenere forti i follicoli piliferi, rendendo le ciocche più deboli. Quando hai un cuoio capelluto sano, è più facile mantenere sane anche le ciocche di capelli.

Strumenti di cui avrai bisogno per schiarire i capelli

Se scegli di usare tinture per capelli o decoloranti per capelli per schiarire i capelli, allora ci sono alcuni strumenti di cui hai bisogno per rendere il processo il più agevole possibile. Alcuni di questi strumenti includono:

  • Una buona decolorante per capelli o tinture per capelli
  • Una spazzola per tinture per capelli
  • Guanti
  • Balsamo profondo e shampoo viola

Scegliere la candeggina o la tintura per capelli giusta

L'uso di una formula di alta qualità di decolorante per capelli o tinture per capelli può fare la differenza tra una bella tonalità di capelli e un disordine danneggiato. Una buona regola pratica da seguire quando si acquista un prodotto sbiancante per capelli è che di solito è di qualità superiore se costa di più.

Si consiglia di utilizzare formule di qualità superiore che contengano anche elementi nutritivi, poiché queste formule saranno meno dannose per i tuoi capelli pur dandoti una tonalità più chiara. Non devi spendere una piccola fortuna, ma spendere un po' di soldi in più per una buona formula sarà il più vantaggioso per te e i tuoi capelli. Potrebbe costarti di più ora, ma avere capelli sani si rivelerà molto meno costoso a lungo termine.

Una spazzola per tinture per capelli

Gli unici modi per applicare la decolorante o la tintura sui capelli sono usando le mani o usando una spazzola per tinture per capelli. Entrambi i metodi sono efficaci, ma l'uso di una spazzola per tinture per capelli rende più facile ottenere il colore schiarente nelle radici e su tutti i capelli.

Una spazzola per tinture per capelli ha setole che raccolgono la soluzione di decolorante per capelli e la spazzolano attraverso ogni ciocca di capelli, rendendo il colore distribuito uniformemente e prevenendo l'accumulo di prodotto. L'accumulo di prodotto può far sembrare i capelli sudici o croccanti e una spazzola per tinture per capelli può aiutare a evitarlo.

La stessa regola vale per la scelta di una spazzola per tinture per capelli come per la scelta di una soluzione schiarente. Ottenere una spazzola per tinture per capelli di buona qualità con setole forti farà in modo che sia in grado di raccogliere il prodotto e distribuirlo uniformemente tra i capelli.

Usare i guanti per schiarire i capelli

Se decidi di usare le mani per decolorare i capelli, ti consigliamo vivamente di indossare un paio di guanti resistenti durante l'intero processo. Usare guanti di gomma o plastica per schiarire i capelli aiuta a proteggere la pelle dagli effetti dannosi della candeggina.

La candeggina colpisce gli strati superiori della pelle abbattendo le cellule che la abitano. Ciò può comportare lo scolorimento della pelle con un aspetto bianco e gessoso. La pelle potrebbe anche sentirsi secca e fragile se la candeggina viene a contatto con essa. Indossare guanti di alta qualità può aiutarti a evitare qualsiasi candeggina o colorante che potrebbe gocciolare dai tuoi capelli e mantenere la tua pelle sana e sicura.

come fare un saggio di causa ed effetto

Balsamo profondo e shampoo viola

Gli ultimi strumenti di cui avrai bisogno per schiarire i capelli sono un balsamo idratante profondo e uno shampoo viola neutralizzante. Il condizionamento profondo dei capelli con una maschera super idratante o un balsamo speciale sotto la doccia può aiutare a riportare i capelli in salute dopo averli decolorati. Ciò contribuirà a ridurre le possibilità di danni. Puoi anche condizionare in profondità i tuoi capelli prima di decolorarli e ti aiuterà a mantenerli sani durante tutto il processo.

Si consiglia inoltre di utilizzare uno shampoo infuso con pigmenti viola dopo aver decolorato i capelli per neutralizzare le sostanze chimiche e rendere i capelli meno ramati. Ciò è particolarmente vero per chi ha i capelli biondi, ma chiunque decolori i capelli dovrebbe usare uno shampoo viola di buona qualità per assicurarsi che il colore schiarito appaia naturale.

Passi per schiarire i capelli

Ora che hai tutti gli strumenti giusti per evitare di danneggiare i tuoi capelli, devi anche seguire i passaggi giusti per decolorare i capelli. Sono abbastanza semplici ma eseguirli correttamente ti assicurerà di ottenere i risultati desiderati.

1. Applicare il prodotto sbiancante per capelli in modo uniforme

Dopo aver indossato i guanti e aver preparato tutto il prodotto, avvolgi un vecchio asciugamano o una coperta intorno alle spalle in modo che il prodotto non danneggi i vestiti o la pelle. Il prodotto deve trovarsi in una ciotola di plastica in modo da poterlo accedere facilmente con un pennello.

Usa l'estremità lunga e appuntita del manico della spazzola per separare i capelli in piccole sezioni. Più i tuoi capelli sono spessi, più sezioni saranno necessarie per separarli.

Dopo aver eseguito ciascuno di questi passaggi, immergi la spazzola per tinture per capelli nel prodotto che stai utilizzando, picchiettandola leggermente per eliminare l'eccesso. Spennellare il prodotto sui capelli con movimenti uniformi, applicandolo a piccole manciate delle aree separate individualmente. A seconda di ciò che dice la confezione del prodotto, lascia che la candeggina o la tintura agiscano sui capelli per 30-45 minuti.

2. Tonifica i capelli

Dopo che il prodotto si è posato sui capelli per un po', dovrai farlo tonificalo per sembrare più naturale . La candeggina tende a far sembrare i tuoi capelli come se avessero una tinta giallastra, e più chiari sono i tuoi capelli, più evidente è la tinta. Per combattere questo, dovrai tonificare i capelli con uno shampoo viola come accennato in precedenza, o con un prodotto tonificante che preferisci per i tuoi capelli.

Risciacquare la candeggina dai capelli con acqua tiepida e shampoo leggermente con lo shampoo viola selezionato. Se stai usando un toner, applicalo sui capelli ancora umidi e lascialo agire per 20-30 minuti. Trascorso questo tempo, sciacquare accuratamente i capelli con acqua tiepida e applicare una maschera idratante sui capelli.

3. Mantenere i capelli appena sbiancati

Una volta che hai finito di decolorare i capelli, devi mantenerli in modo che il colore sia sempre bello e i tuoi capelli rimangano sani. Il modo più consigliato per farlo è usare uno shampoo e un balsamo appositamente formulati per capelli decolorati.

Di solito devi usare lo shampoo e il balsamo solo una volta alla settimana per mantenere i tuoi capelli belli. Se i tuoi capelli naturali sono più scuri o il colore della candeggina è più simile a un biondo platino, probabilmente dovrai usare lo shampoo e il balsamo due volte a settimana.

Si consiglia inoltre di recarsi in salone per ritocchi regolari, soprattutto se il colore della candeggina inizia a sbiadire o se inizia ad apparire scolorimento.

Come evitare e riparare i capelli danneggiati dalla candeggina

Anche se riesci a eseguire correttamente tutti i passaggi, i tuoi capelli potrebbero comunque danneggiarsi in base a una serie di fattori. Potrebbe essere a causa dell'incompatibilità dei tuoi capelli con il prodotto sbiancante, se è la prima volta che decolori i capelli o per un errore che è stato commesso durante il processo di decolorazione a casa. Potresti non essere in grado di ripararlo completamente, ma sarai in grado di ridurre l'aspetto dei capelli danneggiati.

Fortunatamente, ci sono diversi modi per riparare i capelli danneggiati e prevenire che vengano danneggiati in primo luogo. I modi più altamente raccomandati per riparare o evitare i capelli danneggiati includono:

  • Candeggina meno spesso
  • Non usare il calore sui capelli
  • Usa olio d'oliva o olio di mandorle
  • Usa un risciacquo con acqua di riso

Decolora i capelli meno spesso

Più frequentemente decolori i capelli, più deboli diventano le ciocche e i follicoli e quindi più suscettibili ai danni. Se te ne prendi cura e li mantieni bene, i capelli decolorati possono durare per alcune settimane e anche alcuni mesi. Estendere il tempo che puoi trascorrere senza decolorare i capelli consentirà loro il tempo di ricrescere più sani e ritrovare la sua forza.

Ciò è particolarmente vero se i tuoi capelli hanno reagito negativamente alle tinture per capelli o ai prodotti sbiancanti per capelli in passato. Queste reazioni negative possono includere i capelli che diventano molto secchi o le ciocche che cadono completamente. Se ti è successo, ti consigliamo vivamente di consultare un parrucchiere professionista per vedere quale opzione è la migliore per te.

Non usare il calore sui tuoi capelli

Una volta che i tuoi capelli sono completamente decolorati, dovresti iniziare a concentrarti sull'uso del calore il meno possibile nella tua routine quotidiana per i capelli. Ciò significa non utilizzare ferri per capelli per lisciare o arricciare i capelli e proteggerli dal sole nel miglior modo possibile. Il calore è un'altra cosa che può causare l'indebolimento dei follicoli piliferi, così che combinato con gli effetti già dannosi della candeggina, è una ricetta per una brutta giornata per i capelli.

Anche se non puoi evitare del tutto il sole, puoi proteggere i tuoi capelli da esso. Indossare un cappello o un prodotto progettato per proteggere i capelli dai danni del sole aiuterà a ridurre gli effetti dei raggi ultravioletti sui capelli.

Usando olio d'oliva o olio di mandorle

Gli oli che sono più comunemente usati in cucina o al forno possono anche essere un salvavita per i capelli danneggiati. Ad esempio, l'olio d'oliva è ricco di idranti naturali che renderanno i tuoi capelli morbidi e sani. Attendi un giorno o due dopo aver sbiancato i capelli per applicarli, poiché applicarli immediatamente dopo lo sbiancamento può far sì che non penetrino abbastanza in profondità nei capelli.

quante tazze per litro d'acqua?

L'olio di mandorle può anche aiutare ad ammorbidire i capelli, ma può anche aiutare a ricostruirne la forza. Far scorrere una piccola quantità di olio di mandorle attraverso i capelli può aiutare a idratare il follicolo pilifero e reintegrare i nutrienti nei capelli.

Usa un risciacquo con acqua di riso

Per quanto non ortodosso possa sembrare, usare un risciacquo con acqua di riso sui capelli sotto la doccia o nella routine quotidiana può aiutare a riparare i capelli danneggiati dall'interno verso l'esterno. L'acqua di riso contiene un ingrediente chiamato inositolo, che affonda nei capelli danneggiati e inizia a ricostruire il follicolo dalla cuticola fino all'estremità della ciocca.

Basta usare un risciacquo con acqua di riso una o due volte alla settimana per riparare i capelli danneggiati. Oppure, se vuoi mantenere i tuoi capelli liberi dall'inizio, puoi metterne un po' in un flacone spray e spruzzarlo sui capelli ogni giorno.

Come schiarire i capelli senza danneggiarli

Esistono diversi modi per tingere i capelli di un colore più chiaro senza usare la candeggina. L'uso di un approccio più naturale potrebbe non ottenere il colore che desideri, ma ridurrà le possibilità che i tuoi capelli vengano danneggiati. Ma se usi la decolorante per capelli, avrai bisogno di determinati strumenti e segui determinati passaggi per farlo in modo sicuro e corretto.

Schiarire i capelli in modo naturale

Usare candeggina o tinture per capelli sui capelli è il modo più comune per schiarirli, ma ci sono modi più naturali per schiarirli. L'uso di metodi naturali per schiarire i capelli può ridurre le possibilità che sostanze chimiche dannose li danneggino. Ma dovresti comunque stare attento quando usi questi metodi, poiché usarli troppo può anche causare danni ai tuoi capelli.

I modi più comuni per schiarire i capelli in modo naturale includono:

  • Usando cannella e miele
  • Usando una soluzione di acqua salata
  • Applicare la vitamina C

Usa una miscela di cannella e miele

Combinare miele e cannella in una maschera per capelli è un ottimo modo per schiarire i capelli in modo naturale. Se lo combini con un po' di balsamo o olio d'oliva, può anche nutrire i tuoi capelli. Il miele contiene un liquido ossidante chiamato perossido di idrogeno, che viene attivato dalla cannella. La reazione risultante è far sembrare i tuoi capelli più chiari senza seccarli o danneggiarli.

  • Per fare questo composto, unire 2 cucchiai di miele con un cucchiaio di cannella. Se la miscela è un po' troppo densa, l'aggiunta di 1 cucchiaio del tuo balsamo preferito o 1 cucchiaio di olio d'oliva dovrebbe facilitarne l'applicazione. Dopo aver unito tutti gli ingredienti, lascia riposare per mezz'ora prima di applicarlo.
  • Applicare la miscela sui capelli prendendone un po' in mano e facendola scorrere tra i capelli. Applicandolo ciocca per ciocca si assicurerà che la miscela sia distribuita uniformemente.
  • Metti i capelli in una crocchia o in una coda di cavallo, quindi metti una cuffia da doccia sui capelli per proteggerli. Lascia il composto in posa per almeno quattro ore, ma puoi lasciarlo acceso tutta la notte. Risciacqua con acqua tiepida e i tuoi capelli dovrebbero apparire di circa due tonalità più chiari.

Puoi combinare diverse quantità di ciascuno degli ingredienti per creare la tua miscela unica per i tuoi capelli. Se il cuoio capelluto inizia a prudere o a bruciare, risciacqualo immediatamente e consulta uno stilista professionista.

Usa una soluzione di acqua salata

Questo metodo può essere utilizzato solo in luoghi in cui starai molto al sole, come in spiaggia o in campeggio, ma è comunque efficace. Trascorrere abbastanza tempo al sole può schiarire naturalmente i capelli. L'unico avvertimento è che questo processo richiede del tempo, ma può essere accelerato con la soluzione di acqua salata.

Prima di andare da qualche parte, starai molto fuori; mescolare l'acqua con un pizzico di sale in un flacone spray e spruzzarlo sui capelli. Il sale aprirà la cuticola del capello e sarà maggiormente esposto al sole. Questo ti aiuterà a schiarire i capelli più velocemente, ma non è consigliabile farlo ogni volta che sei sotto il sole. Il sole può anche sbiadire i tuoi capelli, facendoli sembrare fragili e scoloriti, quindi l'uso frequente di questo metodo può causare danni indesiderati.

Applicare la vitamina C sui capelli

Vitamina C è saturo di acido citrico, un elemento che può facilmente schiarire i capelli. Ma non è consigliabile mettere la vitamina C direttamente sui capelli, ad esempio attraverso un siero. A causa della sua acidità, troppa vitamina C o vitamina C altamente concentrata può bruciare i capelli. Questo può far sentire i tuoi capelli secchi e crespi.

Per evitare ciò, l'uso di shampoo e balsamo che contenga vitamina C può mantenere i capelli nutriti e sani e allo stesso tempo schiarirli. Se si desidera una tonalità più chiara, si consiglia anche di frantumare alcune compresse di vitamina C e mescolarle con acqua e olio di cocco in un flacone spray. Spruzzalo sui capelli una o due volte alla settimana e i tuoi capelli diventeranno più chiari pur rimanendo sani.

trova il mio segno lunare

Pensieri finali

Sbiancare i capelli è un processo lungo e alquanto rischioso, soprattutto se hai i capelli naturalmente più deboli che sono più suscettibili ai danni. Ma se ti prendi cura dei tuoi capelli correttamente durante ogni passaggio, il risultato finale può essere molto soddisfacente.