Principale Design E Stile Come diventare uno sviluppatore di videogiochi

Come diventare uno sviluppatore di videogiochi

La maggior parte delle principali aziende di videogiochi ha un ampio team di sviluppo e personale che si occupa di tutti i livelli di progettazione del gioco , dalla concettualizzazione al prodotto finito spedito. Ogni reparto svolge il proprio ruolo specifico, con tutte le parti mobili che lavorano in tandem per garantire un'esperienza di gioco senza soluzione di continuità per i giocatori. Uno dei ruoli più importanti è lo sviluppatore di giochi, poiché sono quelli che trasformano le idee del progettista di giochi in un vero videogioco giocabile.

Vai alla sezione


Will Wright insegna progettazione e teoria dei giochi Will Wright insegna progettazione e teoria dei giochi

Collaborazione, prototipazione, playtest. Il creatore di The Sims Will Wright analizza il suo processo per la progettazione di giochi che liberano la creatività dei giocatori.



Per saperne di più

Che cos'è uno sviluppatore di videogiochi?

Uno sviluppatore di videogiochi è una persona specializzata nello sviluppo e nella programmazione di tutti gli aspetti creativi di un videogioco. Lo sviluppo di giochi è un lavoro che richiede conoscenze di programmazione, pensiero creativo e capacità di risoluzione dei problemi.

Il termine sviluppatore di videogiochi è spesso usato in modo intercambiabile con programmatore di videogiochi, la persona che scrive il codice del gioco che fa funzionare il videogioco. Lo sviluppo di videogiochi viene talvolta utilizzato anche come termine generico per chiunque partecipi al processo di sviluppo di un videogioco , inclusi artisti di giochi, sound designer e tester.

Cosa fa uno sviluppatore di videogiochi?

A seconda delle dimensioni dello studio, gli sviluppatori di videogiochi possono contribuire a varie fasi dello sviluppo di videogiochi, ma sono principalmente incaricati di creare una versione funzionante del gioco tramite il codice del computer. I programmatori di giochi trasformano i concetti in una forma tangibile. Programmano il mondo del gioco - meccanica, grafica, comportamento dell'intelligenza artificiale (AI) - costruendo una solida base su cui eseguire il gioco e garantendo che tutti gli aspetti della programmazione siano in linea con le specifiche del progettista di videogiochi.



Gli sviluppatori di videogiochi funzionano anche come tester di giochi: un buon sviluppatore è in grado di testare e risolvere i problemi delle funzionalità del gioco che stanno costruendo. Possono individuare bug, errori o errori e avere le conoscenze tecniche per risolverli.

Will Wright insegna design e teoria dei giochi Annie Leibovitz insegna fotografia Frank Gehry insegna design e architettura Diane von Furstenberg insegna a costruire un marchio di moda

Come diventare uno sviluppatore di videogiochi

L'industria dei videogiochi è un ambiente ad alta pressione e guidato dalle scadenze che richiede lunghe ore e duro lavoro. Se stai cercando di ottenere un lavoro da sviluppatore di giochi, controlla i seguenti passaggi:

  1. Prendi una laurea . Una laurea in ingegneria del software o informatica può aiutarti a distinguerti dai datori di lavoro. Anche se hai un sacco di abilità e talento, una certificazione o il completamento di un programma pertinente può dimostrare una vasta conoscenza e solide basi del campo e darti un vantaggio sulla concorrenza altrettanto talentuosa.
  2. Capire il processo . Dovresti avere una comprensione completa del processo di sviluppo del gioco, dall'idea alla pubblicazione. Lo sviluppo del gioco richiede la cooperazione con una serie di altri reparti, quindi sii esperto nei doveri non solo del tuo lavoro, ma anche dei doveri di tutte le altre squadre con cui dovrai lavorare.
  3. Conosci i linguaggi del tuo computer . Dietro ogni videogioco c'è il codice che lo esegue. I linguaggi di programmazione sono parte integrante dello sviluppo del software e siamo responsabili del modo in cui sperimentiamo e interagiamo con le piattaforme di gioco. Il codice ben scritto può fornire un'esperienza di gioco fluida e senza interruzioni, che è l'obiettivo di ogni editore di giochi. Gli sviluppatori di giochi dovrebbero avere familiarità con i motori di gioco più popolari, avere una conoscenza approfondita del linguaggio di programmazione C++ e anche una conoscenza pratica di altri linguaggi come C e Java. Piuttosto che intraprendere un lavoro di programmazione per un importante studio di sviluppo di giochi che potrebbe richiedere una vasta esperienza, dovresti provare a trovare la tua posizione nel gioco mobile o nel mondo dei giochi indie a basso budget. Conoscere una varietà di altri linguaggi di programmazione e motori di gioco può ampliare le tue competenze e renderti una risorsa preziosa per i futuri datori di lavoro.
  4. Eseguire ricerche di lavoro di routine . Alcune aziende di videogiochi sono più generose di altre con le offerte di lavoro, quindi controllare periodicamente le bacheche di tali aziende può essere utile. Puoi anche creare un sito web o un profilo su un sito di lavoro per pubblicizzare le tue capacità e disponibilità. Molte società di giochi più piccole non possono permettersi programmatori interni e cercheranno freelance per ricoprire il ruolo di sviluppatore, quindi assicurati di commercializzare adeguatamente i tuoi talenti.
  5. Costruisci un portafoglio . Il modo migliore per diventare uno sviluppatore di giochi è sviluppare il tuo gioco. Se hai il software (e il tempo), crea un gioco o un prototipo che dimostri le tue capacità e abilità tecniche. Compila un portfolio che mostri il tuo meglio programmazione di giochi campioni.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.



Will Wright

Insegna Game Design e Teoria

Scopri di più Annie Leibovitz

Insegna Fotografia

Scopri di più Frank Gehry

Insegna Design e Architettura

Scopri di più Diane von Furstenberg

Insegna a costruire un marchio di moda

Per saperne di più

Per saperne di più

Ottieni l'abbonamento annuale a MasterClass per l'accesso esclusivo a lezioni video tenute da maestri, tra cui Will Wright, Paul Krugman, Stephen Curry, Annie Leibovitz e altri.