Principale Musica Guida alle note di grazia: come riprodurre le note di grazia nella musica

Guida alle note di grazia: come riprodurre le note di grazia nella musica

La notazione scritta della musica occidentale richiede tipicamente precisione quando si tratta di ritmo. Dalle note intere alle mezze note, semiminime, crome, semicrome e oltre, ogni nota musicale stampata ha una durata esatta in relazione al tempo del brano e indicazione di tempo . Eppure alcune note sono così brevi, o così dipendenti dalla discrezione di un musicista, che non possono essere rappresentate con un valore temporale musicale standard. Un esempio chiave è la nota di grazia.

Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


Usher insegna l'arte della performance Usher insegna l'arte della performance

Nella sua prima lezione online, Usher ti insegna le sue tecniche personali per affascinare il pubblico in 16 lezioni video.



Per saperne di più

Che cos'è una nota di grazia?

Una nota di grazia è una breve nota che funge da ornamento per la nota che la segue, nota come nota principale o nota principale. Nella pratica esecutiva, gli abbellimenti funzionano come un acciaccatura , un termine in teoria musicale che descrive ornamenti o abbellimenti. Ciò significa che la nota di grazia non è accentata ma scivola invece rapidamente nella nota principale, che riceve l'accento primario.

Alcuni abbellimenti appaiono sulla pagina con una barra che li attraversa, indicando che devono essere suonati come un appoggiatura . Un'appoggiatura è funzionalmente l'opposto di un'acciaccatura: richiede che la nota di grazia riceva l'enfasi principale. Se vedi un abbellimento barrato, suonalo con maggiore forza rispetto alla nota principale a cui si risolve.

Perché i compositori usano le note di grazia nella musica?

Le note di grazia esistono nella musica per ornamenti e abbellimenti. A differenza delle note di breve durata, come le note da sedicesimi e le note da trenta secondi, le note di grazia non mantengono il polso ritmico di un brano musicale; passano troppo velocemente per influenzare il tempo di un pezzo. Invece, gli abbellimenti funzionano quasi come la metà di un trillo, meno un mordente superiore o un mordente inferiore . Le note di grazia aggiungono colore e carattere alla musica, ma non ne alterano il tempo.



Le note di grazia compaiono in tutti i generi, ma sono particolarmente popolari nella musica classica. La musica barocca, come quella composta da J.S. Bach, ornamenti musicali di uso frequente. Gli ornamenti comuni in tutto il periodo barocco includono note di grazia, tremoli e trilli. Nel periodo classico, Wolfgang Amadeus Mozart spesso combinava note di grazia con glissando e crome per creare ornamenti. Beethoven ha portato note di grazia dal epoca classica nell'era romantica, usandoli per creare trame sia diatoniche che dissonanti.

Usher insegna l'arte della performance Christina Aguilera insegna a cantare Reba McEntire insegna musica country deadmau5 insegna produzione di musica elettronica

Come annotare le note di grazia nella musica scritta

Ci sono tre tipi di abbellimenti nella notazione musicale. Tutti appaiono come piccole note con teste di nota che sono circa la metà del diametro di una testa di nota a grandezza naturale. Tutto può comportare segni di legatura che legano la nota di grazia alla nota principale, sebbene ciò sia a discrezione di un compositore o arrangiatore. Le tre forme di notazione degli abbellimenti sono:

1. Note di grazia senza barre : Indicano un'acciaccatura in cui la nota di grazia è solo leggermente accentata, e l'esecutore riserva l'accento alla nota principale che segue.



Note di grazia senza barre

Due. Note di grazia con barre : Questo tipo di abbellimento indica un'appoggiatura in cui la nota di grazia riceve più enfasi ritmica rispetto alla nota principale che segue.

Note di grazia con barre

3. Più note di grazia : La notazione musicale standard consente più di un abbellimento alla volta. Una sequenza di due o più abbellimenti può portare a una nota normale. Tieni presente, tuttavia, che più note di grazia includi, più assumeranno una durata ritmica. Una stringa di note di grazia potrebbe potenzialmente suonare come una legatura estesa nelle mani di un musicista, ma nelle mani di un musicista meno esperto, potrebbero suonare come uno schema di note di trenta secondi o anche una terzina di sedicesimi. Per questo motivo, le note di grazia singole tendono ad essere la norma nella maggior parte degli stili musicali.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Usciere

Insegna l'arte della performance

Scopri di più Christina Aguilera

Insegna a cantare

Scopri di più Reba McEntire

Insegna musica country

Scopri di più deadmau5

Insegna produzione di musica elettronica

Per saperne di più come-suonare-grazie-in-musica

Vuoi saperne di più sulla musica?

Diventa un musicista migliore con l'abbonamento annuale MasterClass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri musicali, tra cui Sheila E., Timbaland, Itzhak Perlman, Herbie Hancock, Tom Morello e altri.