Principale Musica Guida alla musica dell'era classica: qual era l'era classica nella musica?

Guida alla musica dell'era classica: qual era l'era classica nella musica?

Musicologi e appassionati di musica occasionale usano il termine generale 'musica classica' per descrivere il lavoro di compositori che vanno da J.S. Bach a Igor Stravinsky a Philip Glass. Il periodo classico, tuttavia, è un'era specifica nella storia della musica che ha attraversato gran parte del diciottesimo e diciannovesimo secolo.

Vai alla sezione


Itzhak Perlman insegna violino Itzhak Perlman insegna violino

Nella sua prima lezione online, il violinista virtuoso Itzhak Perlman analizza le sue tecniche per una migliore pratica e prestazioni potenti.



Per saperne di più

Che cos'è il periodo classico?

Il periodo classico della musica fu un'era che durò approssimativamente dal 1730 al 1820, anche se le variazioni si estese fino alla metà del diciannovesimo secolo. I compositori e gli artisti del periodo classico provenivano dall'Europa, ma non ci volle molto perché la musica trovasse la sua strada nelle colonie europee in tutto il mondo. Molti compositori e musicisti risiedevano nella capitale austriaca di Vienna, che era il centro musicale dell'Europa durante il periodo.

Quando è stato il periodo classico?

I musicologi generalmente definiscono il periodo classico della musica come compreso tra il 1730 e il 1820. La musica dell'era classica seguì il periodo tardo barocco della musica. Ha mantenuto molti stili della tradizione barocca, ma ha posto nuova enfasi sull'eleganza e la semplicità (in contrasto con la grandiosità e la complessità della musica barocca) sia nella musica corale che nella musica strumentale. Seguì il periodo romantico.

3 caratteristiche della musica del periodo classico

Forme importanti del periodo classico includono il quartetto d'archi, l'opera (incluso opera buffa e operare sul serio ), trio sonata, sinfonia (tradizionalmente scritta in forma sonata), quartetto d'archi e concerti solistici per una varietà di strumenti. Queste forme musicali hanno diversi elementi in comune.



  1. Semplicità : Rispetto alla musica del periodo barocco che l'ha preceduta, la musica del periodo classico pone maggiore enfasi sulla semplicità, l'armonia tonale, le melodie a linea singola e gli ensemble allargati. A differenza delle melodie e degli ornamenti stravaganti dell'alta musica barocca, il nuovo stile musicale inquadrava melodie piuttosto semplici e le sosteneva con grandi ensemble. Le melodie potrebbero essere prese dalla musica popolare e arrangiate per produrre uno sviluppo musicale con varie modulazioni di tonalità, tempo e dinamica. Questa tendenza si espanderà solo durante il periodo romantico, che seguì l'era classica.
  2. Classicismo : L'inizio e la metà del XVIII secolo mostrarono un'ondata di un movimento stilistico noto come Classicismo, i cui aderenti veneravano l'antichità classica, comprese le opere degli artisti greci dell'inizio del V secolo e l'architettura della Grecia classica. L'ammirazione per l'arte dell'antichità classica manifestata nel gusto musicale dell'età classica settecentesca. Le forme musicali standard che dominavano le composizioni musicali del periodo classico miravano ad abbracciare l'ordine, la semplicità, la forza e una celebrazione dell'umanità, il tutto allineato con una riverenza per la Grecia classica.
  3. Maggiore accessibilità : Durante il periodo classico, molti compositori lavoravano ancora nelle corti degli aristocratici, ma i concerti pubblici erano all'ordine del giorno in tutta Europa, il che permetteva ai membri della borghesia di partecipare alle forme musicali. Ciò ha reso la musica dell'era classica un po' più egualitaria di gran parte della musica barocca, che veniva spesso presentata come musica da camera esclusivamente per un pubblico di classe superiore.
Itzhak Perlman insegna violino Usher insegna l'arte della performance Christina Aguilera insegna canto Reba McEntire insegna musica country

Strumenti del periodo classico

Durante il periodo classico nella storia della musica, il pianoforte ha superato il clavicembalo e l'organo come strumento principale a tastiera. Altri strumenti musicali in primo piano nel nuovo stile musicale includevano:

  • violino
  • viola
  • violoncello
  • contrabbasso
  • flauto
  • clarinetto
  • oboe
  • fagotto
  • Corno francese
  • tromba
  • trombone
  • timpani

Compositori del periodo classico

Vienna era l'epicentro della musica classica europea e i compositori che lavoravano da Vienna venivano talvolta indicati come membri della scuola viennese. Grandi compositori della scuola viennese includevano Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Joseph Haydn, Franz Schubert e Ludwig van Beethoven, tutti elementi fondamentali per il periodo classico della musica (sebbene le opere successive di Beethoven siano comunemente legate all'era romantica). Altri famosi compositori del periodo includevano Johann Christian Bach, Carl Philipp Emmanuel Bach, Christoph Willibald Gluck, Antonio Salieri e Muzio Clementi.

Vuoi saperne di più sulla musica?

Diventa un musicista migliore con il Abbonamento annuale MasterClass . Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri musicali, tra cui Itzhak Perlman, Herbie Hancock, Sheila E., Carlos Santana, Tom Morello e altri.



MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Itzhak Perlman

Insegna violino

Scopri di più

Insegna l'arte della performance

Scopri di più Christina Aguilera

Insegna a cantare

Scopri di più Reba McEntire

Insegna musica country

Per saperne di più