Principale Sport E Giochi L'alfiere negli scacchi: cos'è l'alfiere e come spostare il tuo alfiere sulla scacchiera

L'alfiere negli scacchi: cos'è l'alfiere e come spostare il tuo alfiere sulla scacchiera

Dopo aver appreso le regole di base degli scacchi, comprendere i movimenti e le tattiche di un alfiere ti aiuterà a sviluppare una partita a scacchi equilibrata e completa. L'alfiere è un pezzo degli scacchi a lungo raggio che può essere sorprendentemente potente se schierato correttamente.

Vai alla sezione


Garry Kasparov insegna scacchi Garry Kasparov insegna scacchi

Garry Kasparov ti insegna strategia avanzata, tattica e teoria in 29 lezioni video esclusive.



Per saperne di più

Che cos'è un vescovo?

Un alfiere è un pezzo degli scacchi con una parte superiore arrotondata e una fessura tagliata. Ci sono quattro alfieri in totale su una scacchiera, con ogni giocatore assegnato due pezzi. L'alfiere di re è posto tra il re e il cavallo sulla riga più vicina a ciascun giocatore sulla scacchiera, mentre l'alfiere di regina si trova tra il cavallo e la regina.

Un alfiere degli scacchi ha un valore di tre punti, il che lo rende uguale in valore relativo a un cavallo. È meno prezioso di una torre, poiché una torre si muove in qualsiasi direzione orizzontalmente o verticalmente e non è limitata dal suo colore quadrato. È l'unico pezzo oltre al re e alla regina che può muoversi in diagonale in qualsiasi punto (un pedone può muoversi in diagonale solo quando cattura un altro pezzo).

qual è la carne migliore per le fajitas?

Come si muovono i vescovi?

Il pezzo degli scacchi dell'alfiere si muove in qualsiasi direzione in diagonale. Le regole degli scacchi stabiliscono che non c'è limite al numero di case che un alfiere può percorrere sulla scacchiera, a patto che non ci sia un altro pezzo che ostruisce il suo percorso. I Vescovi catturano i pezzi avversari atterrando sulla casella occupata da un pezzo nemico.



Gli alfieri che iniziano sulle caselle chiare possono muoversi solo su caselle chiare, e gli alfieri che iniziano su case nere possono viaggiare solo su case di colore scuro. Questi sono spesso indicati rispettivamente come vescovi quadrati chiari e quadrati scuri.

come scrivere il testo di una canzone
Garry Kasparov insegna scacchi Serena Williams insegna tennis Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio Daniel Negreanu insegna poker

5 tattiche per usare abilmente il tuo vescovo

I giocatori di scacchi che sanno come liberare tutta la potenza dell'alfiere avranno un netto vantaggio. Ecco alcune tattiche generali dell'alfiere che possono aiutarti a diventare un giocatore di scacchi migliore.

  1. Cerca le diagonali aperte : Il potenziale di un alfiere viene massimizzato ponendolo su una diagonale aperta e lunga, cioè una posizione in cui il potenziale percorso dell'alfiere non è ostruito da pedoni amichevoli o dai pezzi di un avversario. A differenza di un cavallo, che è più efficace al centro della scacchiera, un alfiere su una diagonale aperta può esercitare un'influenza significativa anche se si trova nell'angolo o sul lato della scacchiera. Poiché gli alfieri iniziano il gioco ostacolati dai pedoni, gli alfieri sono spesso più efficaci nel mediogioco una volta che gli altri pezzi si muovono e il blocco dei pedoni è stato eliminato.
  2. Vescovi buoni contro vescovi cattivi : Gli alfieri sono indicati come buoni e cattivi in ​​base alla loro posizione rispetto ai loro pedoni. Se la maggior parte dei tuoi pedoni si trova sulla casa dello stesso colore del tuo alfiere, quell'alfiere è generalmente considerato un cattivo alfiere perché il suo movimento e la sua influenza sono limitati dai pedoni. Al contrario, un alfiere che occupa il colore opposto rispetto alla maggior parte delle tue pedine è considerato un buon alfiere in quanto è in grado di muoversi liberamente ed esercitare più influenza sulla scacchiera. Sebbene un buon alfiere sia generalmente considerato più vantaggioso, un cattivo alfiere può spesso essere utile per difendere un pedone.
  3. Massimizzare i vescovi attivi : Gli alfieri che sono in grado di muoversi liberamente al di fuori della sua catena di pedoni sono conosciuti come alfieri attivi, mentre un alfiere che è intrappolato dietro la sua catena di pedoni è considerato un alfiere passivo. Sia i vescovi buoni che quelli cattivi possono essere attivi o passivi. Un alfiere attivo è solitamente un pezzo più potente grazie alla sua flessibilità e estensione.
  4. Try a fianchetto : Un fianchetto è una sequenza di mosse speciale che i giocatori di scacchi usano per ottenere un rapido sviluppo dell'alfiere. La prima mossa del fianchetto consiste nel far avanzare di una o due case il pedone sulla file b o g. Una volta che il pedone si muove, l'alfiere può essere sviluppato al secondo grado. Questo non solo esercita un controllo immediato al centro della scacchiera, ma fornisce anche una solida difesa per l'arrocco del re. Se stai giocando con i pezzi bianchi, un fianchetto può esercitare una rapida pressione sullo sviluppo del tuo avversario. Se stai giocando con i pezzi neri, un fianchetto può aiutarti a sviluppare un contrattacco ed esercitare un'influenza sul centro della scacchiera.
  5. Utilizza gli alfieri nel finale : Gli alfieri possono essere particolarmente efficaci nel finale, soprattutto quando gli unici altri pezzi rimasti in gioco sono i pedoni. Il lungo raggio dell'alfiere gli consente sia di proteggere i tuoi pedoni che di minacciare i pedoni del tuo avversario, rendendo più facile promuovere i pedoni che hai lasciato e alla fine dare scacco matto. In certe situazioni, avere un alfiere in più in una partita finale non è sufficiente per dare scacco matto al re del tuo avversario. Se il tuo unico pedone rimanente è un pedone di torre, cioè un pedone sul file a o h, e la casa su cui il pedone otterrebbe la promozione è di una casella di colore diverso da quella occupata dal tuo alfiere, allora il re dell'avversario può poter agire da barriera e impedire la promozione, costringendo ad uno stallo. Allo stesso modo, i finali in cui sia l'alfiere bianco che l'alfiere nero rimangono ma occupano caselle di colore diverso di solito finiscono in parità.

Scopri di più sulla strategia di scacchi nella MasterClass di Garry Kasparov.



MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Garry Kasparov

Insegna scacchi

Scopri di più Serena Williams

Insegna Tennis

pianissimo è indicato dalla sigla
Scopri di più Stephen Curry

Insegna tiro, gestione della palla e punteggio

Scopri di più Daniel Negreanu

Insegna Poker

Per saperne di più